Approfondimenti e Strategie di Web Marketing

Ubuntu 7.04 (Feisty Fawn). Prova di aggiornamento su una macchina datata

Oramai tuttineparlanocongrandeentusiasmo. Ubuntu, con la sua semplicità di utilizzo, ha conquistato moltissimi fans (non proprio tutti tutti… :)).

Zio B. e Ubuntu

Ho ri-tirato fuori dalla polvere un vecchio notebook IBM Thinkpad 600E (che è ancora un gioiellino, poichè è molto piccolo, leggero e maneggevole), su cui tempo fa avevo installato XUbuntu 6.10 Edgy.

Il notebook in questione è equipaggiato con un PII 366 Mhz e 224MB di Ram. Con queste caratteristiche XUbuntu è stata la scelta ideale, poichè contiene XFCE, desktop manager dallo stile minimalista che si adatta perfettamente alle risorse disponibili nel Thinkpad 600E. Con Ubuntu che monta GNOME e KUbuntu che monta KDE, non penso che avrei avuto lo stesso risultato in termini di prestazioni.

Upgradiamo alla 7.04


Niente di più facile con Ubuntu. Basterà avere una buona connessione ad internet (magari in fibra ottica 🙂 ) per avviare l’upgrade via rete. Sarà sufficiente qualche click per avere il sistema aggiornato alla nuova release. Seguendo le istruzioni presenti quì in inglese (quì in italiano), l’aggiornamento è andato a liscio come l’olio. Tutta la procedura si è svolta in circa 3/4 ore.

Ancora non sono in grado di dire se qualcosa è cambiato anche a livelli di prestazioni, ma la nuova grafica di XFCE4 mi ha subito colpito! 🙂

Nota dolente, la schedina pcmcia wifi sembrerebbe non funzionare.

Alcuni Screenshot della procedura di upgrade

Download dei nuovi pacchetti

Installazione

Installazione conclusa... riavvio

Upgrade successufull!

Problemi riscontrati (post upgrade)

  1. Schedina pcmcia wifi non funzionante.
  2. Refresh del video troppo lento (ad es. quando si fa lo scrolling con la rotella del mouse, si vedono degli “scatti”).

Il primo problema è stato risolto con NdisWrapper (presto una guida), mentre per il secondo punto, la soluzione è stata diminuire il numero dei colori della scheda video da 24bit a 16bit. Quest’ultima impostazione va cambiata all’interno del file /etc/X11/xorg.conf, impostando “DefaultDepth” a 16 nella sezione “Screen”.

Considerazioni personali

Attualmente, Ubuntu rimane la scelta migliore non solo per chi vuole affacciarsi per la prima volta al mondo Unix/Linux, ma anche per il geek/smanettone esperto (ricordo che Ubuntu si basa su Debian).

Oramai la comunità formatasi dietro ad Ubuntu, permette anche al neofita di risolvere facilmente le difficoltà iniziali, ottenendo supporto gratuito da fonti diverse (e in italiano), come il forum, il wiki, le mailing list, ecc…

Linux su IBM Thinkpad 600E – alcuni riferimenti

19 Commenti

Sia i commenti che i trackback sono disabilitati.


19 Risposte a “Ubuntu 7.04 (Feisty Fawn). Prova di aggiornamento su una macchina datata”

  1. 1

    max dice:

    ciao, purtroppo ho tentato di istallare ieri la nuova versione di ubuntu senza successo. Mi dà il problema che mi appare il messaggio d’errore Authentication failed e dopo aver digitato gpg e Ctrl+c da terminale non riparte proprio l’istallazione. avete qualche suggerimento? comunque ora, nonostante non aver fatto nessuna installazione, quando digito update manager -c -d da terminale nella finestra aggiornamenti non appare più la scritta “è possibile aggiornare la versione a 7.04” con il tasto upgrade. sapete come aiutarmi? grazie

  2. 2

    Daniele dice:

    Il problema dell’ “Authentication failed” è dovuto al fatto che hai un versione non aggiornata dell’update manager.

    Dalla shell, ‘sudo apt-get install update-manager’. Dovrebbe installarsi l’ultima versione.

    Dopo questo ripeti la procedura di upgrade. Ciao

  3. 3

    max dice:

    no appunto, la versione dell’update manager l’avevo già aggiornata…è questo che non mi quadra. il problema è che ora, non avendo comunque aggiornato la versione 7.04, nella finestra aggiornamenti non mi appare più la possibilitâ di Upgrade. molto strano…ciao

  4. 4

    Daniele dice:

    max in questo caso potresti provare a fare l’aggiornamento via shell. Avevo visto qualcosa nella documentazione.

  5. 5

    Skype su Ubuntu Feisty 7.04 | Daniele Salamina’s Blog dice:

    […] A questo punto dovremmo avere nel menù del nostro dekstop manager l’icona di skype. Quì uno screenshot della mia installazione di Skype su XUbuntu. […]

  6. 6

    dario dice:

    ciao a tutti ce qualcuno che potrebbe aiutarmi a capire perche dopo aver istallato aggiornamento del sistema dal 6.10 al 7.04 mi dice -impossibile avviare il sever x( l interfaccia grafica ) probalnilmente non configurato correttamente consultare l autput del sever x per diagnosticare il startingthe firestarter firewall.
    ciao grazie

  7. 7

    Daniele dice:

    Dario avrai qualche programma di configurazione con la tua scheda video. Ubuntu non te la riconosce correttamente.

  8. 8

    dario dice:

    ciao daniele cosa mi consigli di fare?al mio posto cosa avresti fatto? ho parecchi documenti importanti come posso recuperrarli? ciao grazie

  9. 9

    Configuriamo la connessione wireless su Ubuntu Feisty 7.04 | Daniele Salamina’s Blog dice:

    […] il post deve essere sistemato, prendetelo così com’è ora)Dopo avere eseguito l’ upgrade ad XUbuntu 7.04 su un mio vecchio notebook, la mia connessione wireless ha smesso di funzionare. Dopo averla fatta […]

  10. 10

    SocialDust Blog Aggregator dice:

    […] upgradeUbuntu 7.04 (Feisty Fawn). Prove di aggiornamento …Daniele Salamina’s Blog – weblogCategoria: Informatica – Tag: ubuntu xubuntu ubuntu_upgrade legacy […]

  11. 11

    Opera su Ubuntu Linux | Daniele Salamina’s Blog dice:

    […] di Firefox. Su macchine anche oramai passate di moda, come il mio Thinkpad 600E, Opera si sta dimostrando nettamente superiore a Firefox. Ovviamente, il superiore è riferito […]

  12. 12

    Michele dice:

    Salve Daniele

    mi chiamo Michele e ho trovato casualmente il tuo sito web tramite google. A parte la passione per Linux (la tua ormai consolidata, la mia in nuce e a malapena neofita) ho scoperto che abbiamo più di una cosa in comune (anch’io sono nato nella capitale della Valle d’Itria). Magari ne riparliamo via chat.
    Ti scrivo perché di recente un mio amico, per sbarazzarsi del suo vecchio portatile, mi ha regalato un TOSHIBA SATELLITE 2100CDS. Siccome è più di un anno che cerco di installare Linux sul mio pc senza riuscirvi, ho deciso di cominciare da questo laptop. Ed essendo completamente digiuno di Linux mi servirebbe qualche tuo consiglio (in realtà ho studiato “molta teoria”, senza mai riuscire ad utilizzarla…).

    Ho letto che hai installato Xubuntu su una macchina datata e che sei riuscito a farla funzionare. Magari ce la faccio anche da solo senza rompere le scatole agli atri, però tra corsi e tesi non ho molto tempo a disposizione e non voglio rinunciare per l’ennesima volta ad avere il pinguino su un mio pc. Ti andrebbe di darmi qualche dritta?

    Il mio indirizzo di posta elettronica è anche il mio indirizzo msn. Magari ci risentiamo lì.

    Ti ringrazio

    michele

  13. 13

    Daniele dice:

    Ciao Michele,
    se hai già una base teorica, prendi il cd di XUbuntu e vai con l’installazione. Gli intoppi che sicuramente troverai ;), li risolverai pian piano…

    Per quanto riguarda il tuo portatile, ho trovato delle cose interessanti su linux on laptops.
    Dai un’occhiata quì:
    http://www.linux-on-laptops.com/toshiba.html

    Sicuramente, se qualcosa non và, li troverai una soluzione.

    Se vuoi, contattami pure su Messenger.
    Ciao,
    Daniele

  14. 14

    Come rendere la tua Ubuntu box più performante (Swappiness Tuning) | Daniele Salamina’s Blog dice:

    […] il sistema. Vedi se noti qualche miglioramento. Se hai un computer datato come il mio vecchio notebook ibm, dovresti notare un […]

  15. 15

    I 5 Post Preferiti Fino ad Oggi #1 | Daniele Salamina’s Blog dice:

    […] Ubuntu 7.04 (Feisty Fawn). Prova di aggiornamento su una macchina datata Condividi questo post […]

  16. 16

    managai » Come rendere Ubuntu più performante - Swappiness Tuning dice:

    […] il sistema. Vedi se noti qualche miglioramento. Se hai un computer datato come il mio vecchio notebook ibm, dovresti notare un […]

  17. 17

    Da Ubuntu Feisty 7.04 a Ubuntu Gutsy Gibbon 7.10 | Daniele Salamina’s Blog dice:

    […] L’aggiornamento a Gutsy è stato di una semplicità incredibile. Nessun problema riscontrato. Nessun intoppo. L’aggiornamento è durato un’oretta abbandondate su una macchina di ultima generazione. All’uscita della versione ufficiale aggiornerò anche il mio vecchio muletto, su cui attualmente gira Feisty. […]

  18. 18

    Francesco dice:

    Ciao, anche io ho un 600E a far niente e mi piacerebbe installare una distro leggera. Il problema è che il laptop sembra bloccato da bios, non permette nemmeno la partenza del setup. Hai avuto lo stesso problema? Nel caso, come hai risolto? Grazie!

  19. 19

    gatta dice:

    sono riuscito ad installare sul mio iBook G4 la distro ubuntu 7.04!
    Ma non riesco ad effettuare la connessione.
    Dispongo di un Router Netgear con relativa chiavetta e non conosco i comandi da usare su terminale per l’attivazione.

    In secundis anche con ethernet non riesco a configurare il Network..Potete aiutarmi?
    Grazie mille:gatta

Spiacente, i commenti sono chiusi.