Approfondimenti e Strategie di Web Marketing

Archivio per la tag 'password'

Default Router Password Database

Qualche giorno fa mi era capitato tra le mani un vecchio router CISCO Catalyst, ovviamente senza password. Dopo averlo resettato,  ho trovato la password utilizzando il database di  questo sito. Con una semplice ricerca in base alla marca, è stato possibile accedere alle password di default di tantissimi router, compresa quella che mi serviva.

Recuperare le Password per Windows Live Messenger, Wireless (WEP/WPA), Mail, Outlook PST, Internet Explorer e altri…

A chi non è capitato di dimenticarsi una password alzi la mano. Soprattutto quando queste vengono salvate sul computer e non più immesse manualmente.

In questo post vi segnalo un’elenco di tool freeware che permettono di recupare le password (salvate sul computer) di svariati programmi. Vediamoli.

MessenPass

image

Recupera le passwords dei programmi di Instant Messenger: MSN Messenger, Windows Messenger, Windows Live Messenger, Yahoo Messenger, ICQ Lite 4.x/2003, AOL Instant Messenger, Trillian, Miranda, e GAIM.

Mail PassView

image

Recupera le passwords per i programmi di posta elettronica: Outlook Express, Microsoft Outlook 2000 (POP3 and SMTP Accounts only), Microsoft Outlook 2002/2003 (POP3, IMAP, HTTP e SMTP Accounts), IncrediMail, Eudora, Netscape Mail, Mozilla Thunderbird, Group Mail Free.
Mail PassView può essere utilizzato per recuperare le passowds delle Web-mail (HotMail, Yahoo!, Gmail), sempre se utilizzate con uno dei programmi sopra elencati.

Continua..

Come Recuperare una Password Dimenticata in Ubuntu Linux

A tutti capita prima o poi di dimenticarsi la password di accesso al propio sistema Linux. Tramite questa procedura, applicabile ad Ubuntu Linux, ma anche a qualsiasi altro sistema Linux che utilizza come boot loader Grub, sarà possibile modificare la password di login. Vediamo come fare

  1. All’avvio del pc, e quando viene mostrata la schermata di Grub premere ESC.

    Grub boot

  2. Premere il tasto ‘e‘ e posizionarsi sulla linea che inizia con ‘kernel ‘ e premere nuovamente ‘e‘.

    Grub prompt

  3. Ora posizionarsi con i tasti freccia alla fine della riga ed aggiungere ‘rw init=/bin/bash
  4. Premere invio e premere il tasto ‘b‘ per avviare il sistema.

Se tutto è stato fatto correttamente dovrebbe apparire la shell di root. Quindi ora da quì possiamo cambiare la password dell’ utente di cui abbiamo dimenticato la password o anche dell’utenza root. Basterà dare in pasto alla shell il comando ‘passwd nomeutente‘ dove nomeutente è il nome dell’ utenza che si desidera cambiare la password.

A questo punto la password dovrebbe essere stata cambiata. Riavviare il sistema con ‘reboot‘. Al prossimo login sarà possibile utilizzare la nuova password.

Vulnerabilità nel gestore delle password in Firefox 2.0.0.5

Anche l’ultima versione di Firefox, la 2.0.0.5, rilasciata da qualche giorno, non è immune da problemi di sicurezza. Infatti, le password contenute all’interno del gestore delle password potrebbero essere rubate grazie a del codice JavaScript contenuto all’ interno di pagine web costruite ad hoc.

Sul sito web di Heise-Security è comparsa una demo che dimostra cosa potrebbe accadere nel caso in cui ci dovessimo imbattere in qualche sito malizioso con una versione del browser affetta da tale vulnerabilità.

Ho eseguito la demo con le impostazioni di default (quindi JS abilitati), e a differenza di Davide, la password viene captata correttamente.

A quanto pare, al momento l’unico modo per mettersi al riparo dal problema consiste nel disattivare l’esecuzione dei JavaScript (utile l’estensione per Firefox NoScript) o meglio ancora, non utilizzare il gestore delle password incluso in firefox.

Via | Davide Salerno

Come cambiare la password di root in Ubuntu Linux

In Ubuntu, quando esegui qualsiasi operazione che richiede i privilegi di amministratore della macchina (tutte le operazioni con sudo), ti viene richiesta la password del tuo utente(che hai inserito in fase di installazione di ubuntu).

In alcuni casi, può essere utile abilitare l’account di root (di default in ubuntu è disabilitato per motivi di sicurezza).
L’account di root va attivato semplicemente cambiando la password di root. In ubuntu basterà eseguire questi tre steps.

Continua..