Approfondimenti e Strategie di Web Marketing

Archivio per la tag 'opera'

Download Opera Mini 4 Free Mobile Web Browser

image Dopo diversi mesi di sviluppo e tre versioni beta rilasciate, è finalmente disponibile la versione definitiva del browser per cellulari Opera Mini 4 Mobile Web Browser.

L’ultima versione che ho utilizzato stabilmente sul Nokia 6680 è stata la 3.1. Ho provato sull’N95 la prima beta, ma ancora erano presenti diversi bug.

Per maggiori informazioni sui cambiamenti di questa versione dai un’occhiata all’ Opera Mini 4 Official release announcement.

Download Opera Mini 4

Opera su Ubuntu Linux

Opera su ubuntuPurtroppo, e dico purtroppo, mi tocca passare alla concorrenza, ma per una buona ragione. Le prestazioni!
Opera gira meglio e richiede meno risorse di Firefox. Su macchine anche oramai passate di moda, come il mio Thinkpad 600E, Opera si sta dimostrando nettamente superiore a Firefox. Ovviamente, il superiore è riferito esclusivamente alle prestazioni 😉

Opera non è presente nel repository di ubuntu, quindi ci toccherà installarlo manualmente. Ci basteranno questi due semplici passi:

  1. Scarica il pacchetto deb per la tua versione di Ubuntu (è presente anche la Fiesty 7.04) da quì
  2. Apri il terminale e recati nella directory dove hai scaricato il .deb e digita
    [code]sudo dpkg -i opera_9.20-20070409.6-shared-qt_en_i386.deb[/code]
    (il nome del file potrebbe cambiare a seconda della versione che hai scaricato)

Nel menù delle applicazioni dovrebbe apparirti la nuova icona di Opera.

Rilasciato Opera Mini 3.1 per cellulari

Opera Software ha da poco rilasciato Opera Mini 3.1, versione semplificata del browser espressamente concepito per i dispositivi portatili (principalmente telefoni cellulari smartphone).

Tra le novità vi sono il supporto per un maggior numero di dispositivi oltre che una migliore gestione dei feed RSS.

Secondo quanto sottolineato da Opera Software, la terza versione del browser per dispositivi mobili può aiutare il professionista a gestire il proprio conto corrente bancario online o ad effettuare transazioni sul web mentre è in viaggio, ovunque egli si trovi.

Opera Mini può essere impiegato anche sui telefoni di non più recentissima costruzione e consente anche un notevole risparmio in termini di costi di connessione (via GPRS/3G). Opera Mini, infatti, si connette ai server dell’azienda norvegese: questi elaborano le richieste web dei vari client collegati, le “compattano” e le inviano ai cellulari. Un meccanismo, questo, che apre possibilità di navigazione anche a telefoni privi di potenza di calcolo o caratterizzati da connessioni lente. Opera Mini fa quindi risparmiare anche coloro che pagano la connessione dati (GPRS/EDGE/UMTS) in base al quantitativo di informazioni scambiate: le pagine web vengono infatti automaticamente ridotte in peso.

Il browser legge le pagine HTML, XHTML, supporta CSS, HTTP e i più diffusi formati grafici. Le pagine web vengono automaticamente adattate alle dimensioni del display tramite la tecnologia Small Screen Rendering.

Opera Mini 3.1 può essere installato sul proprio telefonino facendo riferimento a questa pagina.

(via ilsoftware.it)