Approfondimenti e Strategie di Web Marketing

Archivio per la tag 'nicchia'

Uscire dalla Nicchia: I Numeri della Prova

Ho cominciato l’esperimento QUNHUCDF per due motivi:

  1. Spezzare la monotonia dei post “seri”.
  2. Capire se uscire fuori dalla nicchia può essere utile per incrementare le visite del blog e magari fidelizzare i nuovi visitatori.

Al momento, la serie conta 15 post formati principalmente da video e da poco testo.

I Numeri

Questi i numeri presi direttamente da Google Analytics relativi al traffico dei post QUNHUCDF nell’ultimo mese:

Le pagine incriminate nell’ultimo mese (da 27 Giugno al 27 Luglio) sono state viste più di 1500 volte con percentuale di uscita di circa il 50%. Questo significa che un visitatore su due come minimo ha visto un’altra pagina del blog, mentre l’altro è uscito immediatamente.

In definitiva:

  • Dall’inizio dei post fuori nicchia sono state viste più di 5000 pagine con un bounce rate di circa il 60% è una percentuale di uscita del 50%
  • Alcuni dei post hanno ricevuto dei backlink
  • Molti dei post hanno ricevuto diversi commenti

Quindi serve uscire dalla nicchia ?

Dipende dagli argomenti e dal target del blog. Penso che ad alcuni lettori (chiedo conferma) può infastidire trovare contenuti non inerenti il topic principale dal blog e magari cancellare l’iscrizione al feed. Ad altri invece… a voi la parola 😀

Questo post fa parte della serie “Blogging Groover: Metodi per Incrementare Visite e Lettori“.

E Tu, di Quale Nicchia Sei ?

Blogging Groover
Produrre contenuti su un solo argomento, o meglio su una nicchia ben determinata può determinare o meno il successo e di conseguenza la crescita di un blog.

Ho già affrontato l’argomento Blog di Nicchia ponendomi alcune domande. Il post è risultato stimolante per la discussione che si è creata nei commenti, ricevendo diverse considerazioni interessanti da persone autorevoli che con nicchie di contenuto ci lavorano ogni giorno.

L’Opinione di due Nicchie Interessanti

Ad  esempio, una considerazione interessante è quella di Robin Good, dove in un commento dice:

[…]La nicchia ha senso solo se tu avessi velleità di visibilità, traffico, autorità sull’argomento, e che sò, magari anche monetizzazione. Ma solo in questi casi, avere una nicchia ben definita avrebbe un senso.[…]

Mentre, Valentino Spataro invece dice:

[…]Essere di nicchia ti aiuta ad essere ricordato per qualcosa di preciso, che puo’ anche cambiare nel tempo ma non troppo.

Esiste pero’ un momento che vuoi cambiare molto.

Allora una buona idea e’ rivedere tutto quello che hai fatto, togliere quello che ti fa guadagnare poco e perdere tanto tempo, e investire decisamente in qualcosa di nuovo, con l’esperienza che hai fatto nel frattempo, insieme ai nuovi compagni di viaggio.

Non e’ facile pero’. E’ piu’ facile crogiolarsi nella propria buona nicchia ![…]

E con questo ? Chi ha ragione e chi ha torto ?

Tutti hanno ragione e tutti hanno torto. Se non riesci a venirne a capo come me, poniti questa domanda: “Qual’è lo scopo per cui crei e aggiorni il blog  ?“.

La risposta che darai sarà utile per capire se vale o meno la pena concentrarsi su una nicchia ben determinata (sempre tenendo in mente di possedere le giuste competenze su quella nicchia).

Nel prossimo post vedremo come uscire dalla nicchia può essere in parte vantaggioso…

Questo post fa parte della serie “Blogging Groover: Metodi per Incrementare Visite e Lettori“.

Blog di Nicchia – Ma Serve Davvero Scrivere su un Solo Argomento ?

Blog di NicchiaDisclaimer: Questo post contiene diverse seghe mentali del suo autore (racchiuse tra i tag [Seghe Mentali ON] e [Seghe Mentali OFF].

Questo blog conta 350 post scritti in più di un’anno e mezzo di storia. Alcuni scritti bene, altri scritti con i piedi, molti scritti letteralmente a caxxo.

Alcuni miei amici si lamentano del fatto che la sezione dedicata alle guide su Ubuntu sia letteralmente calata nel corso del tempo. Il motivo ? Semplice, il tempo… 😉 sempre meno da dedicare alle proprie passioni!

Robin Good, in uno dei post scritti qualche tempo fa diceva:

Credo nei blog di nicchia perché possono soddisfare le necessità dei visitatori appassionati ad uno specifico tema. Se ti piace scrivere con costanza e pensi di poter offrire informazioni utili su di un determinato argomento, è probabile che, nel tempo, visitatori interessati leggeranno ciò che dici.

Un’ altro post interessante è quello scritto da Fabio “I blog di nicchia: Affare o flop?” dove in un punto dice:

La nicchia va scelta apposta o deve essere qualcosa che ci appassiona? L’ideale sarebbe trovare una nicchia che ci appassiona, ma è difficile. Se volete un blog di nicchia potete prendere un argomento che vi piace molto e fare di un parte di esso il tema. Vi piacciono le auto? Fate un blog dedicato solo alla Fiat 500. Vi piace la fotografia? Fate un blog che parla esclusivamente di lomofotografia. Vi piace leggere? Fate un blog solo sul vostro autore preferito…

[Seghe Mentali ON]

Ma io, faccio bene a scrivere sulle mie (tante) passioni, su quelli argomenti che più mi interessano nonostante facciano parte di Nicchie differenti ?

Oppure, devo trovarmi una Nicchia ben precisa e continuare a produrre contenuti su quell’argomento, anche se magari non ne ho voglia e non ne ho le competenze necessarie ?

Ancora, devo crearmi un blog per ogni passione e di conseguenza avere 100 blog con 100 Nicchie diverse ? 😉 E se domani la Nicchia che ho scelto non mi ispira più ?

[Seghe Mentali OFF]

Forse sarò un caso clinico isolato, ma a queste domande fino ad ora non ho trovato ancora risposta. Qualche consiglio ? (chi mi dice “lo Psicolo” è bannato a vita 😉 )

Photo Credits