Approfondimenti e Strategie di Web Marketing

Archivio per la tag 'jre'

Mercury Messenger, alternativa a Windows Live Messenger. Installiamolo su Ubuntu Linux

Window Live Mesenger ha oramai soppiantato la vecchia versione MSN Messenger. Milioni di persone in tutto il mondo oramai utilizzato Messenger con tutte le sue frivolezze (emoticons, faccine, trilli, ecc..), diventate oramai indispensabili per molti… me compreso ;-). Personalmente utilizzo Pidgin, ma molte caratteristiche non sono presenti. Questo mi ha portato a valutare almeno un’alternativa.

A differenza di Pidgin che è compatibile con diversi client IM, Mercury Messenger è stato creato per funzionare solo con il protocollo messenger e supportare la maggior parte delle caratteristiche presenti in Windows Live Messenger.
Queste alcune delle caratteristiche:

  • Compatibilità con molte Webcam (wizard che guida passo passo alla configurazione)
  • Supporto emoticons, animoticons e possibilità di aggiungere quelle degli altri
  • Chat in un’unica finestra attraverso i tab
  • Permette di usare più account contemporaneamente
  • Audio/Video conferenza ( nella finestra di chat basta scrivere /sendvc )
  • Supporto per il trasferimento dei file
  • Aspetto simile alla versione Windows ma in linea con le applicazioni

Mercury è scritto in Java. Questo rende possibile farlo girare su qualsiasi sistema operativo, Ubuntu compreso.

Come Installare Mercury Messenger su Ubuntu Linux

L’installazione è molto semplice. Basterà installare la Java Virtual Machine (JRE) e successivamente il pacchetto debianizzato. Dal terminale digitare:

[code]
sudo apt-get install sun-java5-jre sun-java5-bin
wget http://thebachman.info/images/stories/Mercury/Versions/mercury-messenger-1.9RC7c.deb
sudo dpkg -i mercury-messenger-1.9RC7c.deb
[/code]

Una volta installato, sarà presente l’icona di Mercury in Applicazioni -> Internet.

Alternative a Mercury e Windows Live Messenger

Ci sono almeno 2 alternative a Mercury come emesene e amsn, anche se al momento Mercury si dimostra una buona alternativa a Windows Live Messenger, anche se c’è ancora molto da lavorare…

Error while loading shared libraries… e java

Partiamo dal fatto che ci sono diversi modi per installare un’applicazione in ambiente Linux. Il modo più semplice consiste nell’utilizzare il gestore di pacchetti fornito dalla distribuzione stessa. Ad esempio nelle distribuzioni facenti parte del filone Debian (una per tutte Ubuntu), si può utilizzare APT. In Suse c’è il gestore di pacchetti incluso nel pannello di amministrazione Yast. In RedHat ci sono gli rpm, ecc…

Il problema delle librerie con l’ installer java

Generalmente, nel caso in cui il software che si vuole installare e proprietario, oppure per diversi altri motivi, viene distribuito un’installer gestito da JRE (Java Runtime Enviroment) al cui all’interno contiene un file con estensione .bin

Continua..