Approfondimenti e Strategie di Web Marketing

Archivio per la tag 'fon'

Fonera con DD-WRT in Client Bridged Mode – La Guida Passo Passo

Come promesso ecco la guida passo-passo che implementa la funzionalità di Client Bridged Mode sulla Fonera. Prima di procedere ti consiglio, se ancora non lo hai fatto, di darti una lettura all’ Introduzione al Client Bridged Mode. Questa guida presuppone che La Fonera sia stata già modificata con il firmware DD-WRT (indicazioni su come fare a flashare il firmware DD-WRT).

Queste impostazioni sono state testate con successo sulla fonera con firmware DD-WRT v24 RC6, anche se dovrebbe funzionare con qualsiasi altro router che monta il firmware DD-WRT.

Per poter seguire correttamente questa guida, ti consiglio di configurare la tua rete in questo modo:

Modem/Router (Gateway Internet) Indirizzo IP: 192.168.1.1

Access Point Indirizzo IP: 192.168.1.10

Fonera o Router con DD-WRT Indirizzo IP: 192.168.1.100

Fonera-Client-Bridged-Mode_Scenario-Pratico

Scenario con IP – Clicca per ingrandire

Per tutti i vari menù ho realizzato degli screenshot. Cliccaci sopra per ingrandire l’immagine. Il Titolo di ogni paragrafo indica il menù in cui eseguire le operazioni.

DD-WRT in Client Bridged Mode

1. Loggati sulla Fonera.

Continua..

Fonera con Firmware DD-WRT in Client Bridged Mode – Introduzione

La Fonera “trasformata” con il firmware DD-WRT permette di fare molte cose interessanti. Una tra queste viene offerta dalla funzionalità Client Bridged Mode, disponibile solo dalle ultime release del firmware DD-WRT. Tramite questa modalità si riesce a creare abbastanza facilmente un Ponte Wireless tra due reti anche molto lontane tra di loro.

Lo scenario più semplice in cui implementare il Client Bridged Mode è descritto da questo diagramma.

Fonera-Client-Bridged-Mode_Scenario
Clicca per ingrandire

A sinistra abbiamo una rete cablata con un access point che funge anche da router/switch (es. LinkysWRT54G). A quest’ ultimo sono connesse diverse periferiche, alcune via ethernet e/o altre via wireless. L’ Access Point/Router permette di “condividere” la connessione ad internet tramite un comunissimo modem adsl. L’ obbiettivo da raggiungere è quello di collegare la rete che c’è a destra (utilizzando la porta ethernet della fonera come punto di collegamento), che nel più semplice dei casi può essere una singola periferica, con la rete che c’è a sinistra (punto di accesso ad internet). La modalità Client Bridged del firmware DD-WRT implementa quanto raffigurato nel diagramma di sopra/sotto. Continua..

Fonera Morta – Timeout di Putty

Fonera fottuta

Era arrivato il momento di aggiornare il firmware della fonera con il più performante DD-WRT. La procedura di aggiornamento (quì in italiano) non è delle più semplici ma abbastanza fattibile, poichè spiegata abbastanza bene. Peccato che Putty, dopo qualche minuto di inattività e durante il comando fin, fa cadere automaticamente la connessione. Di conseguenza non sarà possibile riavviare la fonera poichè ha firmware danneggiato.

Per evitare di avere una fonera in meno, basterà eseguire tutte le operazioni fin di aggiornamento con telnet invece di putty.

In realtà la Fonera morta potrei farla resuscitare tramite collegamento seriale

Fon blocca tutti gli annunci Adsense, utilizziamo OpenDNS

Logo FonDa qualche giorno sto impazzando per capire come mai, solo dalla mia connessione casalinga, non riesco a visualizzare gli annunci adsense. Il problema non riguarda solo gli adsense presenti nel mio blog, ma anche tutti gli altri facenti parte del circuito adsense.

Dopo qualche giro di mail con il supporto adsense, senza ottenere alcuna soluzione utile (ovviamente non sanno che sono dietro fon, ed io non avrei mai pensato che fosse la causa del problema), mi viene in mente qualcosa…
Continua..

“Fonero gets Fonero”, 3 inviti disponibili

Logo fonSe vuoi ricevere La Fonera per soli 20€ spese postali e tasse incluse (invece di 39.95 € + 5 € di spese.), ho a disposizione 3 inviti da regalare. Per aderire a questa promozione e per far parte della comunità fon, dovete rispettare queste semplicissime regole:

  1. non dovete possedere già una Fonera
  2. dovete avere una connessione a banda larga flat
  3. dovete impegnarvi a tenere accesa la Fonera 24 ore al giorno, 7 giorni su 7 (per regolamento Fon)

Lasciami un commento con il tuo nome e cognome e la tua mail. I primi 3 riceveranno l’invito via mail.

Aggiornamento (05/05/2007): Ho un’altro altri 2 inviti … fatevi sotto, ma non scannatevi! 🙂

La Fonera: Aumentiamo la RAM, da 16 a 32MB

Chip dissaldato dal modulo DIMMPer chi se la cava (molto) bene con il saldatore ed ha voglia di sputtanare la propria fonera (nel caso in cui qualcosa vada storto), è possibile eseguire un’ upgrade della RAM, portando la fonera da 16 MByte a 32 MByte.

La fonera monta 4 chip ram da 4 MByte ciascuno, per un totale di 16 Mbyte. Il procedimento di upgrade consiste nel rimuovere i 4 chip da 4 MB presenti e sostituirli con altri 4 chip da 8 MByte ciascuno. L’ operazione non è delle più semplici, poichè si tratta di dissaldare i chip dalla piastra madre della fonera e da l modulo DIMM. Quindi, se non sapete quello che fate, evitate di smontare la vostra fonera! 🙂

First of all, this mod is not for the faint of heart and definitely not for those that have not done any kind of soldering before. With that out of the way, we an proceed to removing ram chips without professional equipment.

Anche i fortunati possessori del Linksys WRT54G (distribuito anche da Fon prima de LaFonera) potranno eseguire la stessa operazione di upgrade della RAM.

[LaFonera Hardware 32MB SDRAM MOD]