Approfondimenti e Strategie di Web Marketing

Archivio per la tag 'cellulari'

Jaxtr: Ora è Possibile Inviare SMS Gratis in Italia

sms-gratis-jaxtr

Jaxtr è un interessante servizio nato un anno fa che permette di farsi chiamare da internet sul proprio cellulare, al costo di una chiamata urbana. Ora jaxtr è stato lanciato ufficialmente aggiungendo una nuova chicca: l’ invio di sms gratuiti verso i numeri di cellulari italiani.

Avevo provato Jaxtr più di un anno fa e a parte le difficoltà di funzionamento, sembrava dimostrarsi un buon servizio. Per poter inviare sms gratuiti bisogna prima registrarsi sul sito e seguire una procedura di autenticazione, configurando il numero di cellulare che riceverà le chiamate.

È possibile inviare SMS Gratuiti fino a 65 caratteri, cosa giustificata dal fatto che prima o poi i caratteri mancanti saranno rimpiazzati da qualche pubblicità. Ho fatto qualche prova e gli sms arrivano correttamente (con numero +44779780602) dopo qualche secondo. Non ho trovato il numero massimo di sms inviabili.

Rispetto al servizio di invio sms gratuiti di giovani.it, la ricezione degli sms inviati con jaxtr sembra essere molto veloce. Fino a quando durerà 😀 ?

Visita il sito Jaxtr

Sms Gratis con Giovani.it

SMS Gratis

L’era degli sms gratuiti via internet sembrava finita fino a quando non ho scoperto il nuovo servizio FreeSMS di Giovani.it. FreeSMS è un servizio gratuito che permette di inviare sms da web a tutti i cellulari italiani. Ho eseguito qualche prova ed i messaggini di testo arrivano correttamente, anche se con un pò di ritardo. Il servizio è finanziato attraverso le pubblicità che vengono mostrate prima e dopo l’invio dell’sms. Non è necessaria nessuna registrazione, basterà collegarsi al sito per poter inviare i messaggi. Gli sms non vengono conteggiati per le autoricariche dei vari operatori (tre e wind), quindi non abusatene 😉

Download Opera Mini 4 Free Mobile Web Browser

image Dopo diversi mesi di sviluppo e tre versioni beta rilasciate, è finalmente disponibile la versione definitiva del browser per cellulari Opera Mini 4 Mobile Web Browser.

L’ultima versione che ho utilizzato stabilmente sul Nokia 6680 è stata la 3.1. Ho provato sull’N95 la prima beta, ma ancora erano presenti diversi bug.

Per maggiori informazioni sui cambiamenti di questa versione dai un’occhiata all’ Opera Mini 4 Official release announcement.

Download Opera Mini 4

Jaxtr: chiamare chiamare chiamare gratis (o quasi)

Jaxtr, al momento in cui scrivo ancora in fase di beta-testing, permette di farsi chiamare sul cellulare, al costo di una chiamata urbana. INon ho ancora provato personalmente il servizio, anche se mi sono prontamente registrato. Chi ha lo ha utilizzato è rimasto molto soddisfatto.

Call danielesalamina from your phone!

Per maggiori informazioni sul funzionamento di jaxtr puoi visitare il blog di Federico Neri, pensierineccesso e ilvale.

Aspetto feedback sul funzionamento e sulla qualità del servizio. (Gizmo Call continua a funzionare bene!)

Aggiornamento:
Ieri sera ho provato a fare una chiamata da numero di rete fissa (Fastweb) a cellulare (Tre). Ho preso subito la linea, ma ho riscontrato un notevole ritardo nella conversazione. Ho quantificato circa un paio di secondi di latenza. La conversazione non era molto fluida. Sarà dovuto al fatto che le chiamate di Fastweb viaggiano su voip ? Sarebbe da provare con un’ operatore di rete fissa diverso.

Chiamare i cellulari GRATIS. Ora è possibile con Gizmo Call

Gizmo Call è un servizio web (vi si accede e lo si utilizza via browser) tramite cui è possibile chiamare GRATUITAMENTE da PC (ovviamente sono necessari cuffie e microfono) qualsiasi telefono internazionale, CELLULARI compresi!

gizmo-call-chiama-cell-gratis.JPG

La lunghezza della chiamata è di max 3 minuti, e di 10 minuti al giorno (5 se non registrati). Se si supera questa soglia e si vuole continuare ad usare il servizio, sarà necessario acquistare del credito CallOut (le tariffe per l’Italia non sono gran che convenienti: 0,32€/min per i cellulari e 0,02 per i fissi).

Una chiamata standard a un cellulare italiano si fa anteponendo +39 a prefisso e numero telefonico.

Oltre a telefoni fissi e cellulari, è possibile chiamare utenti Gizmo Project (tramite l’ID), Gmail (tramite l’indirizzo, [username]@gmail.com), nokia n80i wifi (tramite ID Gizmo), numeri 1-800 (numeri verdi americani), utenti SIP (scrivendo sip:[sipaddress]).

Per utilizzare Gizmo Call è necessario scaricare e installare un plugin per il browser (automatico, ma se volete trovate i links sotto), ed avere Adobe Flash Player 9. I browsers supportati sono (Windows) Internet Explorer 6.0+, (Mac) Safari 2.0+, Camino, (Win e Mac) Firefox 1.5+, Opera 9.0+.

Sono disponibili delle FAQ e ulteriori informazioni su Gizmo Call. (fonte: wintricks.it)

Ps. il numero deve essere nel formato +39 (prefisso italia) 340 (prefisso operatore) 123456 (numero)
+39340123456

(fonte bloggiando.com)

Prova effettuata: Ho fatto una chiamata di circa 4 min verso un cellulare italiano. La chiamata è stata fluida e senza interruzioni. Per la prova ho usato Firefox 2.0. Ancora non ci credo… sembra funzionare bene. Se eseguite qualche prova fatemi sapere come va!

Dopo aver installato il plugin, riavviare il browser!

Rilasciato Opera Mini 3.1 per cellulari

Opera Software ha da poco rilasciato Opera Mini 3.1, versione semplificata del browser espressamente concepito per i dispositivi portatili (principalmente telefoni cellulari smartphone).

Tra le novità vi sono il supporto per un maggior numero di dispositivi oltre che una migliore gestione dei feed RSS.

Secondo quanto sottolineato da Opera Software, la terza versione del browser per dispositivi mobili può aiutare il professionista a gestire il proprio conto corrente bancario online o ad effettuare transazioni sul web mentre è in viaggio, ovunque egli si trovi.

Opera Mini può essere impiegato anche sui telefoni di non più recentissima costruzione e consente anche un notevole risparmio in termini di costi di connessione (via GPRS/3G). Opera Mini, infatti, si connette ai server dell’azienda norvegese: questi elaborano le richieste web dei vari client collegati, le “compattano” e le inviano ai cellulari. Un meccanismo, questo, che apre possibilità di navigazione anche a telefoni privi di potenza di calcolo o caratterizzati da connessioni lente. Opera Mini fa quindi risparmiare anche coloro che pagano la connessione dati (GPRS/EDGE/UMTS) in base al quantitativo di informazioni scambiate: le pagine web vengono infatti automaticamente ridotte in peso.

Il browser legge le pagine HTML, XHTML, supporta CSS, HTTP e i più diffusi formati grafici. Le pagine web vengono automaticamente adattate alle dimensioni del display tramite la tecnologia Small Screen Rendering.

Opera Mini 3.1 può essere installato sul proprio telefonino facendo riferimento a questa pagina.

(via ilsoftware.it)