Approfondimenti e Strategie di Web Marketing

Archivio per la tag 'Blog e Blogosfera'

PhotoWalking all’ Italiana. Si parte…

PhotoWalk. Si parte.

I tre simpatici mattacchioni presenti nella foto in alto sono Palmasco, Tambu e Samuele. Da oggi hanno avviato un interessante progetto: PhotoWalk.it

Ecco di cosa si tratta:

Negli Stati Uniti si chiama PhotoWalking: creato e gestito da Robert Scoble e Thomas Hawk. In Italia si chiama PhotoWalk.it: nasce dalla mente (malata diranno i cattivi) di Palmasco, Tambu e Samuele. Nasce dalla nostra voglia di fotografare, divertirci, imparare e stare insieme, di uscire per strada e girare l’Italia armati di video e fotocamere…

Vedremo cosa combineranno… 😉

Viral Tags

Prendo al balzo questo giochino segnalato da catepol. Uno scambio di link non fa mai male…

In pratica si tratta di un passaparola tra bloggers che funziona in questo modo: Copiate come ho fatto io le istruzioni qui sotto, e la matrice dei viral tags. In pratica sostituite ad uno dei Viral Tag il vostro tag con il vostro link.

Continua..

La mia prima blogocena, o meglio… pandecena!

Oramai sono quasi cinque mesi dal mio primo post e fino a ieri, non avevo mai partecipato a nessun raduno, barcamp, blogcena ecc., per diversi motivi. Pigrizia in primis, lontananza dagli eventi (anche se in alcuni casi di soli pochi km), poca motivazione e altri motivi mi hanno trattenuto nel partecipare ad almeno due eventi analoghi a questo.

In questo caso, visto che si trattava di una semplice cena (organizzata da Luca Conti), e visto che la pizzeria è a pochi passi da casa, ho deciso di partecipare, in compagnia della mia ragazza. Questo non pregiudica il fatto che non ci sia ad un prossimo evento del genere, perchè tirando le somme, ho conosciuto davvero diverse persone interessanti (a parte qualche sporadico caso 😉 ).

L’ aggregatore tecnologico Cartalines 2.0

Aggregatore tecnologico

Tra le oltre 35 presenze, ho potuto socializzare con il simpatico GiòSolone Gioxx, il mitico Napolux + ragazza, l’ allegro papà Alberto Leoni, la geek Elena Franco, il maketing reloaded man Andrea Boaretto, la sexy Sara Rosso, lo human social aggregator Luca Conti, il silenzioso Filippo Corti (Philapple), lo stanco JTheo.

Non ho potuto socializzare seriamente con Matteo Marchelli, Enrico Rinero, Tiziano Fogliata, Tambu, Johnnie Maneiro, Lucia Vellandi, Giorgio Taverniti, Paolo Ranzanici, Roberto Filippini, Andrea Romoli, Andrea Cappello, Susan Quercioli, Sara Maternini. Ma ci sarà sicuramente un’altra occasione per rimediare. Vero?

Mi sarebbe piaciuto incontrare quel simpaticone di Davide Salerno, ma per sua fortuna non si è presentato (lo sai perchè vero? 😉 )

Su flickr le foto scattate dai fotografi della serata Alberto Leoni, Elena Franco e Gioxx.

La bibbia di Ubuntu Linux gratis per il download

Ingrandisci CopertinaTutti gli appassionati di Ubuntu Linux (me compreso) saranno felici di sapere che è uscito l’ennesimo libro/Bibbia, ma questa volta su Ubuntu. Il libro è scritto da William von Hagen e si chiama “Linux Ubuntu Bible” (ovvio no ?)

E’ possibile scaricarla gratuitamente in pdf, oltre che comprarla in versione cartacea su Amazon.

L’archivio zip è protetto dalla seguente password: “ebookspyder.net

E ce t’mang! Partono le adesioni per il PugliaDinner

KOoLiNuS si sta impegnando veramente tanto nell’organizzare il PugliaDinner, ovvero il ritrovo con relativo pranzo o cena dei blogger pugliesi. Il ritrovo è previsto per il periodo pasquale.

Lo slogan “E ce t’mang!“, ovvero “E cosa ti mangi…”, o meglio “Quello che ti mangi quì non lo mangi da nessun’altra parte!”, colpisce in pieno l’animo di ogni buon pugliese 🙂

Anche se ancora è presto per definirmi blogger, spero di riuscire ad esserci.

Per chi volesse aderire, sono disponibili sul wiki tutte le informazioni dell’evento.

Technorati Tags

Anche Lino Banfi ha il suo blog

E chi lo avrebbe mai detto ? Il mitico Lino Banfi ha il suo blog personale. Curato e aggiornato molto spesso con le vicende della sua vita pubblica e privata. Nell’introduzione al suo blog, Lino spiega le motivazioni per cui ha deciso di aprire il blog.

Mio figlio mi ha fatto vedere quanta roba esce fuori facendo una ricerca per Lino Banfi.
Chèvolo, ho pensato, tutta questa roba che mi riguarda e io non c’entro niente?

(Lino Banfi)