Approfondimenti e Strategie di Web Marketing

Pizza Web Marketing™: Ne Vuoi un Pezzo ?

Ultimamene mi sta capitando di frequente. Ecco un’esempio molto recente.

E si Daniele, sono incavolato nero! Ti ho contattato per capire se riesci a darmi una mano. Io pensavo che una volta fatto il sito, che mi è costato xx.xxx euro il grosso del lavoro era fatto e le visite cominciassero ad arrivare da sole. Ma forse mi sbagliavo ? Mi hanno detto (chi?) che google una volta fatto il sito con il nome del dominio del mio prodotto, mi avrebbe in automatico portato tante visite. Pensavo che il mio nuovo sito per la vendita di cipolle (D:  userò cipolle come esempio, ma in realtà il sito in oggetto,  è in un settore con altissima concorrenza), una volta online, sarebbe stato in prima posizione su google. Ho anche comprato il dominio vendo-cipolle-doc.it. Invece no, il mio concorrente è primo e non capisco come mai. Daniele che mi dici ?

Il problema in questi casi è: Da dove cominciare ? Ovviamente da una buona pizza, meglio se margherita napoletana 😉

Il caso di sopra non è del tutto anomalo. Colpisce  generalemnte quando un imprenditore/azienda si affaccia per la prima volta su internet pensando che sia tutto molto molto semplice. Magari ha solo sentito dire (forse dai media/giornali?) che internet sarà la sua ancora di salvezza dalla crisi, il web marketing è qualcosa di magico e per risolvere tutti i suoi problemi di vendite, basta “buttarsi” online ed essere primi su google.  Bene, e ora ?

Da quella volta mi sono chiesto,  come faccio a spiegare in meno di 15 minuti alcuni concetti basilari sul web marketing, senza entrare troppo nei dettagli in modo da avere una visione generale della cosa ? Mi sono allora preparto questa bellissima pizza web marketing™ di supporto che porto con me stampata, in modo da poterci scarabocchiare sopra.

Per allargare la mappa, clicca sul pulsante Maximize Map

Nb. Questa Pizza Web Marketing è in continua evoluzione. Nelle prossime versioni sarà aggiorarnata con nuovi ingredienti/livelli. Se vuoi sei libero di condividerla e inserirla sul tuo blog tramite il pulsante share.

11 Commenti

Sia i commenti che i trackback sono disabilitati.


11 Risposte a “Pizza Web Marketing™: Ne Vuoi un Pezzo ?”

  1. 1

    spataro dice:

    ottima idea. Chiavi in mano 🙂

    Proviamo anche la formula panzerotto ? 🙂

  2. 2

    Daniele dice:

    Si anche quella protrebbe funzionare 😉

  3. 3

    links for 2009-07-03 » 4exp.net dice:

    […] Pizza Web Marketing™: Ne Vuoi un Pezzo ? (tags: guida slideshow webmarketing) […]

  4. 4

    --->>> Francesco dice:

    OK
    partecipo

  5. 5

    DoZ dice:

    Io direi che potresti scriverla in italiano, visto che solitamente i clienti che fanno questi discorsi non sanno proprio che vuol dire (nemmeno la parola) inglese!
    ciao!!

  6. 6

    --->>> Francesco dice:

    Ho cambiato gestore adsl

    e vorrei cambiare la mia email

    in tutte le tue comunicazioni.

    Come faccio?

  7. 7

    MeiHua dice:

    wow!
    in questo ultimo mese sto imparando tante di quelle cose che la notte mi sono resa conto che sogno i blog che visito durante il giorno sarà grave???
    😀

    sto leggendo talmente tanti articoli di blog interessanti come il tuo che ho il cervello in ebollizione, se continuo così rischio di partorire con qualche settimana di anticipo!!

    grandissimi consigli, archivio anche questa slide
    grazie 😉

  8. 8

    Daniele dice:

    Grazie Tiziana, ti consiglio, per il bene del tuo bambino, di mollare fin che sei in tempo allora 😉 Benvenuta!

  9. 9

    Aumentare Vendite Online: Meglio Tanto Traffico o Una Landing Page Con Le Palle? dice:

    […] per vendere i propri servizi e prodotti. In questi casi tiro fuori dal cappello la mia buonissima pizza web marketing, una buona dose di caffeina e vediamo insieme se riusciamo a capirci qualcosa. Questi sono i […]

  10. 10

    Hotel consigliati dice:

    Idea proprio originale, non è facile far capire a persone “estranee” come è difficile fare business sul web!

  11. 11

    Pizza Web dice:

    E’ un’idea geniale, me la stampo così velocizzerò il processo di catechizzazione del cliente 🙂

Spiacente, i commenti sono chiusi.