Approfondimenti e Strategie di Web Marketing

Connessione remota multipla in Windows XP

Se hai la necessità di collegarti in remoto al tuo computer con Windows Xp (anche la versione Media Center), e questo è utilizzato allo stesso momento in locale da un’altra persona, non puoi farlo, a meno che la persona fisicamente al computer non scolleghi la propria sessione.

Windoes remote desktop

La funzionalità di connessione desktop remoto multipla è supportata solo dalla versioni server di windows.
Infatti tutte le versioni di XP hanno un grosso vincolo: il singolo PC può essere controllato da un singolo utente locale (chi sta seduto fisicamente al pc) O da una singola persona da remoto (la persona che si collega con il client “Connessione desktop remoto”).

In realtà, c’è un hack che permette di sbloccare questo limite della singola connessione. L’ hack consiste nello sfruttare una dll (termsrv.dll) rilasciata in una versione beta di windows (precisamente la beta 2055 release di XP PRO SP2).

In questo modo, potrai utilizzare il tuo computer da remoto mentre contemporaneamente tua moglie in locale guarda su internet la ricetta del brasato al barolo.

C’è chi anche ha preparato un eseguibile con relativa installazione che vi sostituisce in automatico quella dll e fa le opportune modifiche al registro (soluzione consigliata).

Ricordati che dovrai creare un account per ogni utente che dovrà collegarsi da remoto. Non è possibile collegarsi con lo stesso account più volte.

Attenzione: si tratta di mettere le manine su file critici di sistema. Ovviamente non mi assumo responsabilità se poi il vostro amato sistema operativo non funzioni più come prima 🙂

4 Commenti

Sia i commenti che i trackback sono disabilitati.


4 Risposte a “Connessione remota multipla in Windows XP”

  1. 1

    kOoLiNuS dice:

    grazie, me lo sono del.izia.to visto che era una cosa che mi capita smesso e cui da sempre mi ero ripromesso di cercare una soluzione.

  2. 2

    bira dice:

    perfeito….fica igual server 2003

    só baixar o exe.

  3. 3

    Lino Fachin dice:

    grazie,
    ho provato ad utilizzare le tue indicazioni e funziona, ma, non riesco a fare più di tre connessioni contemporanee, anche se ho messo come limite 99999.
    Ti sarei grato se riuscissi a darmi una mano
    ciao

  4. 4

    fabrizio dice:

    modificando la dll come descritto ho riscontrato un paio di problemi: 1) la limitazione a 3 connessioni simultanee come rilevato anche da altri utenti; 2) la cancellazione, o meglio il ripristino alla dll “ufficiale” dopo alcuni aggiornamenti.
    Sono riuscito ad ovviare a questi problemi adottando, con una spesa accettabile, un software di desktop centralizzato (www.undesktop.com) trovato su internet. Ho proposto questa soluzione anche nell’ufficio dove lavoro e devo dire che anche il mio responsabile tecnico ne è rimasto più che entusiasta!
    ciao a tutti!!!

Spiacente, i commenti sono chiusi.