Approfondimenti e Strategie di Web Marketing

Come si Ri-Conquista un Cliente Insoddisfatto*

One hand can stop reality.
Creative Commons License photo credit: ATENCION:

Sono solidale con le recenti vicissitudini che stanno colpendo Sergio Sarnari dopo aver scritto la sua esperienza riguardo l’acquisto di alcuni mobili presso la Mosaico Arredamenti.

Per capire meglio tutta la vicenda consiglio di leggere questi post:

e quelli di tanti altri.

E’ stata preparata una lettera da indirizzare alla Mosaico Arredamenti su cui ho messo la mia firma.

* Ma è questo il modo corretto di conquistare la fiducia dei clienti e di riconquistare quelli persi ? Ma non è più semplice offrire al cliente insoddisfatto un premio consolazione ? Questo sarà contento… e magari ne parlerà bene… facendoti pubblicità POSITIVA aggratis.
Oramai però mi sa che è troppo tardi… l’ “effetto Streisand” è entrato in azione… ed è impossibile fermarlo!

9 Commenti

Sia i commenti che i trackback sono disabilitati.


9 Risposte a “Come si Ri-Conquista un Cliente Insoddisfatto*”

  1. 1

    markingegno dice:

    Ottima la citazione dello “Streisand effect”, occhio al typo pero’ 😉

  2. 2

    Daniele dice:

    @ markingegno:
    typo ?

  3. 3

    Kobayashi dice:

    @ Daniele: errore tipografico. Intende dire che si scrive StrEisand con la E e non con la A 😉

  4. 4

    Dario dice:

    anche io ho firmato, e ho pure scritto un post http://darioparisi.netsons.org/34/blogger-denunciato-per-diffamazione/

  5. 5

    Daniele dice:

    @ Kobayashi:
    Grazie… non ci sarei proprio arrivato 😉

    @ Dario:
    ottimo!

  6. 6

    Kobayashi dice:

    @ Daniele: figurati! Post (con citazione) anche sul mio blog, e domani firmo la petizione. Stasera ho raccontato la storia ad un amico che sta cercando punti vendita per arredare casa: dici che Mosaico chiederà 400.000 euro anche a me se scopre questo commento? 🙂

  7. 7

    Daniele dice:

    @ Kobayashi:
    Io sono in cerca di una cucina… so di certo dove NON andare 🙂

    Grazie per il link.. strano che non mi arrivi il trackback… mah

  8. 8

    Daniele@LG dice:

    Interessante articolo pubblicato oggi sul sito della BBC.

    http://news.bbc.co.uk/1/hi/technology/7456357.stm

    “La Washington Univeersity afferma nel suo rapporto annuale che dal 2003 ad oggi 64 persone sono state arrestate per aver pubblicato le loro opinioni sulla rete.
    Nel 2007 il numero di persone arrestate,rispetto al 2006 si e’ triplicato”.

    Una notizia che assieme alle recenti vicissitudini di Sergio Sarnari fanno di certo pensare…

  9. 9

    Daniele@LG dice:

    Interessante articolo pubblicato oggi sul sito della BBC News.

    “La Washington Univeersity afferma nel suo rapporto annuale che dal 2003 ad oggi 64 persone sono state arrestate per aver pubblicato le loro opinioni sulla rete.
    Nel 2007 il numero di persone arrestate,rispetto al 2006 si e’ triplicato”.

    Una notizia che assieme alle recenti vicissitudini di Sergio Sarnari fanno di certo pensare…

Spiacente, i commenti sono chiusi.