Approfondimenti e Strategie di Web Marketing

Archivio per la categoria 'Recensioni'

Upgrade Your Life, Gina Trapani: Recensione

upgrade-your-life-gina-trapani

Chi non conosce Gina Trapani ? Va bene, forse in Italia è conosciuta per il suo lavoro come editor sul blog Lifehacker.

Ho appena terminato di leggere (e mettere in pratica) alcuni dei suoi life hack tratti dal libro edito in Italia da Hoepli: Upgrade Your Life – Migliorare la Tua Vita. Prima di esaminare il alcune aspetti del libro, è necessario fare una piccola premessa sul termine life hack.

Life Hack è un termine coniato nel 2004 dal giornalista specializzato in tecnologia Danny O’Brien che fa riferimento a tutti quei sistemi, procedure e trucchi poco comuni tra gli esseri mortali, ma di frequente utilizzo da geek e smanettorni, utili ad aumentare la produttività e cito testualmente dall’introduzione del libro, per “scrollarsi di dosso i loro carichi quotidiani”.

Upgrade Your Life è un concentrato di 115 life hack, alcuni dei quali mi sembra di aver già letto sul blog LifeHacker. Suddiviso in 11 capitoli, si parla di come migliorare a 360° la propria produttività lavorativa automatizzando molte delle attività quotidiane. Molti degli hack, soprattutto nella seconda parte del libro sono dei veri e propri mini tutorial. Si spazia dall’automatizzazione dei backup, al controllo remoto del pc a distanza,

Mi sono stati particolarmente utili due capitoli del libro: Automatizzare le attività ripetitive e Organizzare i propri dati.

Penso che sia un’ottimo libro da leggere come un manuale e ovviamente da mettere subito in pratica quello che c’è scritto. Ringrazio Hoepli per avermi fornito una copia del libro.

Link – Upgrade Your Life, Hoepli

ServerPlan: Recensione Server Dedicato PowerEdge 860 Raid 1

In questo post esprimo le mie personali impressioni sul server dedicato PowerEdge 860 Raid 1 acquistato presso Serverplan.

Serverplan nella sua offerta di server dedicati mette a disposizione 4 tipologie diverse di condigurazioni: PowerEdge 860, PowerEdge 860 Raid 1, PowerEdge 1950 Raid 1 e PowerEdge 2950 Raid 5. La mia scelta è ricaduta sulla seconda offerta, il PowerEdge 860 Raid 1 che si differenzia dal PowerEdge 860 solo per il secondo disco fisso raid.

Caratteristiche del server dedicato PowerEdge 860 Raid 1

L’offerta del server dedicato ServerPlan PowerEdge 860 Raid 1 prevede la seguente configurazione:

  • Intel Quad Core
  • X3210 2.13GHz 2x4MB 1066FSB
  • 1Gb DDR2 ECC
  • Controller Raid 512Mb
  • 2 X 160GB SATA RAID1
  • 1TB Traffico mensile
  • 4 IP
  • KvmOverIp

In fase di acquisto è possibile scegliere la configurazione da dare al server dedicato. Sarà possibile aggiungere (a pagamento) altra ram, disco, ip ecc.. Inoltre si potrà scegliere quale distribuzione linux installare. La mia scelta è ricaduta sul sistema Linux  CentOs 5 con il gestore di domini Cpanel. Dopo aver inviato l’ordine, il server dedicato mi è stato consegnato in giornata con la configurazione base funzionanete.

Ho acquistato il servizio di backup. Ogni giorno tutti gli account della home vengono automaticamente salvatati su un’altro server diverso.

Perchè ho acquistato un dedicato (in Italia)

La scelta di migrare su un server dedicato è dovuta ad un serie di fattori. Li posso riassumere brevemente in questa lista:

  • Desiderio: E’ da tanto che desideravo poter mettere le mie manine su un server dedicato  🙂
  • Connettività Italiana: La Web Farm di ServerPlan e quindi tutti i server, compresi i dedicati, sono sono su connessione italiana presso la web farm di I.net senza limitazioni di banda e con connessione 100mbps.
  • Prestazioni: Le prestazioni di un server dedicato non hanno paragone rispetto a qualsiasi altro hosting a server condiviso.
  • Configurabilità: ogni parte del server potrà essere configurato a piacimento.

Continua..

Aweber: Prime Impressioni Dopo un Mese di Utilizzo

Aweber

In questa breve recensione racconto le mie prime impressioni su Aweber.

Nonostante la mail sia uno strumento poco utilizzato dai blogger (che preferiscono il feed rss), per i non blogger * e non addetti al settore, la ricezione dei post via mail risulta essere il miglior strumento per essere quotidianamente aggiornati sulle ultime notizie delle proprie fonti preferite.

Il gestore della newsletter di Feedburner funziona bene ed è ancora attivo su questo blog al momento in cui scrivo, ma non so per quanto tempo lo sarà ancora. Questo poichè da circa un mese sto sperimentando il gestore di Email Newsletter Aweber.

La goccia che ha fatto traboccare… il portafoglio!

Mi è capitato di ricevere da un non blogger *:

Daniele, hai rotto le scatole con tutte queste mail che mi mandi ogni giorno

Giustamente, il non blogger non è a conoscenza di come funzionano le cose… e giustamente non deve saperlo 🙂 Vagli a spiegare che FeedBurner manda ogni giorno una mail con tutto il contenuto che trova nel feed.

Con Aweber, questo problema viene risolto, poichè posso dirgli di inviare in automatico la newsletter dopo aver raggiunto tot post oppure in un determinato giorno della settimana.

Perchè mi piace Aweber

Aweber permette di fare tante cose interessanti. E’ uno degli strumenti più utilizzati in ambito di email marketing ma si presta molto bene anche per le funzionalità tipiche che un blogger necessità, come ad esempio l’RSS via Mail.

Tra le diverse funzioni offerte da Aweber, queste sono quelle che al momento ho avuto modo di provare e apprezzo maggiormente:

  • Formattazione della newsletter personalizzata con diversi template già disponibili
  • Tracking dei click
  • Customer care efficiente ed immediato (tramite la live chat mi hanno risolto prontamente un problema)
  • Autoresponder: Permete di ricevere una mail automatica dopo l’iscrizione alla newsletter
  • Scheduling delle newsletter
  • Report via mail degli iscritti alla newsletter
  • Video tutorial che spiega passo passo coem fare tutto quello che si può fare
  • Da poco, il contatore di iscritti al feed feedburner tiene conto degli iscritti alla mailing list aweber

Aweber, mi serve davvero ?

Se il tuo obbiettivo è quello di avvisare i tuoi lettori dei nuovi post che scrivi, e non ti interessa il layout, tenere traccia dei click, raccogliere le mail, ecc.. allora aweber è una spesa inutile. Aweber non è gratuito ne tantomeno economico. Anche se il cambio dollaro-euro è conveniente, costa 19 dollari al mese, anche se con l’abbonamento annuale si riesce a risparmiare qualcosina.

Se invece vuoi essere sicuro che le mail arrivino ad i tuoi lettori senza occuparti della gestione delle stesse mail, Aweber è una delle migliori soulizioni professionali a pagamento che attualmente è presente sul mercato.

* non blogger: Essere umano che non ha un blog e che è totalmente estraneo ai tecnicismi che affliggono i blogger.

Mega FAQ Medley 4GeeK HMR 500 – Quando la Vacca Grassa Viene Munta

Medley-Faq

Navigare all’interno degli oltre 100 commenti della recensione del 4geek medley hmr 500 è diventato oramai impossibile.

In questo post faccio un po di ordine, raccogliendo le domande fatte dagli utenti che stanno cercando di spremere al massimo questo gingillo tecnologico (la vacca).

Tutte le risposte alle domande più disperate sono frutto dell’esperienza di xblastx, un felice possessore del medley. I ringraziamenti per queste Faq sono da sono da accreditare a lui.

Continua..

Nuovo Firmware Medley HMR-500: Prime Impressioni e Guida al Time Recording

La recensione del 4geek Medley Plus ha superato i 100 commenti, grazie soprattutto ad Andrea aka xblastx che ha risposto alle domande più disperate. Andrea ha provato il nuovo firmware del 4geek medley hmr-500 e ci ha scritto le sue impressioni:

Finalmente dopo quasi 2 settimane dal uscita del nuovo fw trovo 10 min per scrivere 2 righe.

Allora con il nuovo fw si arriva ad ottenere un firmware non propriamente nuovo, ma “cumulativo” con tutti i bugfix dei firmware precedenti. Ricordo che inizialmente ogni firmware era a se stante e sistemava dei bug specifici, utilizzando quindi il fw per l’hdmi non si aveva la fix dei sottotitoli e se si usava il fw dei sottotitoli, non si aveva la fix del hdmi.

Questo nuovo firmware finalmente integra tutti i bugfix delle relase precedenti. Inoltre implementa la funzione del timer-rec.
Inoltre, il sistema risulta essere + stabile a riavvii e blocchi.
Apro una parentesi in merito evidenziando e ribadendo che da un apparecchio al altro molto facilmente si incappa, a parita’ di fw installato, in problematiche differenti.
Io personalmente non ho mai riscontrato grossi problemi, anche a fronte di utilizzo di fw in versione beta, mentre ad altri la cosa risultava essere molto difficoltosa. Chiusa parentesi.
Come dicevo prima, tornando al discorso del firmware, il punto piu’ importante e’ l’implementazione, in maniera stabile della possibilita’ di schedulare le registrazioni.
La cosa e’ ancora da definire in maniera + coerente, pero’ ora e’ molto meno problematica rispetto a prima.

Grazie ancora Andrea per il tuo prezioso contributo!

Mini Guida al Time Recording

Continua..

Tu Proponi, gli Altri Votano e Dreamhost Esegue!

Navigando nel pannello di amministrazione dell’ Hosting Dreamhost mi sono accorto di un menù che fino ad oggi non avevo mai visto: Suggestions

Di cosa si tratta ?

Ogni utente può proporre ai ragazzi di Dreamhost di implementare nuove funzionalità atte a migliorare o ad aggiungere la miriade di servizi già presenti. Saranno poi gli stessi utenti a votare con un si od un no le varie proposte (In perfetto stile StumbleUpon).

Alcuni suggerimenti inviati dagli utenti Dreamhost

Suggerimenti Dreamhost Attivi – Clicca sull’immagine per ingrandirla

Sono tantissimi i suggerimenti portati a termine, basterà cliccare su “View Completed Suggestions” per visualizzare una miriade di richieste portate a termine!

Come funzionano i Suggerimenti ?

Il meccanismo è alquanto articolato, ma al tempo stesso molto efficiente. Riporto integralmente:

  • Suggestions “cost” multiple credits, based on how difficult we feel they are to implement.
  • All Happy DreamHost customers with an active hosting plan get 40 total credits, plus 1 credit per month since they signed up.
  • You can use your credits to vote once per suggestion, either for or against it (against votes always only cost 1 credit).
  • Votes (strongly) influence what gets implemented, but do not 100% determine it!
  • If a suggestion you voted on is implemented, you will be notified and those credits become available again.
  • You can remove or change your votes at any time.
  • Anybody can submit suggestions.. please just search first to make sure it’s not already here!
  • Submitted suggestions may not get a response, but all are read by the folks at the top!

Il mio Suggerimento

Oltre ad aver votato diversi suggerimenti inerenti alcune nuove funzioni interessanti già proposte da altri utenti, ho proposto questo suggerimento:

Category: Domain – Registration

Subject: Allow registration and transfer for .it domains (Italy)

La vedo dura come cosa (NIC), ma provare non costa nulla no ?

Per tutti gli italiani che utilizzano Dreamhost e vogliono dare il loro voto, possono tranquillamente votare si.

Dreamhost: Ecco Perchè Rinnovo Il Mio Abbonamento Con Loro

Dreamhost

In questi giorni mi scade l’abbonamento annuale con Dreamhost, l’hosting americano su cui gira questo blog (e qualche altro di qualche amico). Ho deciso di rinnovare il mio abbonamento con loro. Vediamo perchè…

Perchè ho scelto Dreamhost

Dreamhost offre una serie di servizi impressionanti. Dei 500 GB di spazio che si incrementano automaticamente di 2 GB ogni settimana io ne utilizzo solo l’1%. Stesso discorso per la banda mensile. Ne danno 5.0 TB (TeraByte) con incremento automatico di 40 GB al mese. Quì non arriviamo neanche all’1% nonostante ci sia un po di traffico in entrata. Per non parlare dell’accesso Full Shell Unix (l’hosting è su Debian Linux), anche se non root ci si può fare di tutto.

  • Se sei uno sviluppatore ad esempio potrai crearti il tuo repository SVN e sviluppare direttamente dalla shell.
  • Se sei un fanatico delle prestazioni puoi compilarti PHP super ottimizzato per avere il massimo delle prestazioni. Di tutti i servizi “minori”, come gli infiniti dabase Mysql 5 che si possono creare, e le caselle di posta con accesso IMAP non ve ne parlo neanche.
  • Se sei un’utente alle prime armi potrai installarti WordPress, Joomla,PhpBB e tanti altri in veramente poco tempo tramite la funzione One Click Install (descritta sotto).

Account Stat

Perchè sono Soddisfatto di Dreamhost

Inizialmente non lo ero. Questo perchè ero capitato su una macchina su cui erano presenti diversi blog americani molto trafficati che succhiavano molte delle risorse presenti sulla macchina (non stiamo parlando del traffico da qualche mila visitatore al giorno delle nostre blogstar preferite 😉 ).

Dopo qualche scambio di mail con il supporto tecnico la questione si è risolta semplicemente e velocemente con la migrazione del mio account su un’altra macchina più performante e con meno siti web attivi. Ora la prestazioni le lascio valutare a voi 😉 .

Continua..