Approfondimenti e Strategie di Web Marketing

Aweber: Prime Impressioni Dopo un Mese di Utilizzo

Aweber

In questa breve recensione racconto le mie prime impressioni su Aweber.

Nonostante la mail sia uno strumento poco utilizzato dai blogger (che preferiscono il feed rss), per i non blogger * e non addetti al settore, la ricezione dei post via mail risulta essere il miglior strumento per essere quotidianamente aggiornati sulle ultime notizie delle proprie fonti preferite.

Il gestore della newsletter di Feedburner funziona bene ed è ancora attivo su questo blog al momento in cui scrivo, ma non so per quanto tempo lo sarà ancora. Questo poichè da circa un mese sto sperimentando il gestore di Email Newsletter Aweber.

La goccia che ha fatto traboccare… il portafoglio!

Mi è capitato di ricevere da un non blogger *:

Daniele, hai rotto le scatole con tutte queste mail che mi mandi ogni giorno

Giustamente, il non blogger non è a conoscenza di come funzionano le cose… e giustamente non deve saperlo 🙂 Vagli a spiegare che FeedBurner manda ogni giorno una mail con tutto il contenuto che trova nel feed.

Con Aweber, questo problema viene risolto, poichè posso dirgli di inviare in automatico la newsletter dopo aver raggiunto tot post oppure in un determinato giorno della settimana.

Perchè mi piace Aweber

Aweber permette di fare tante cose interessanti. E’ uno degli strumenti più utilizzati in ambito di email marketing ma si presta molto bene anche per le funzionalità tipiche che un blogger necessità, come ad esempio l’RSS via Mail.

Tra le diverse funzioni offerte da Aweber, queste sono quelle che al momento ho avuto modo di provare e apprezzo maggiormente:

  • Formattazione della newsletter personalizzata con diversi template già disponibili
  • Tracking dei click
  • Customer care efficiente ed immediato (tramite la live chat mi hanno risolto prontamente un problema)
  • Autoresponder: Permete di ricevere una mail automatica dopo l’iscrizione alla newsletter
  • Scheduling delle newsletter
  • Report via mail degli iscritti alla newsletter
  • Video tutorial che spiega passo passo coem fare tutto quello che si può fare
  • Da poco, il contatore di iscritti al feed feedburner tiene conto degli iscritti alla mailing list aweber

Aweber, mi serve davvero ?

Se il tuo obbiettivo è quello di avvisare i tuoi lettori dei nuovi post che scrivi, e non ti interessa il layout, tenere traccia dei click, raccogliere le mail, ecc.. allora aweber è una spesa inutile. Aweber non è gratuito ne tantomeno economico. Anche se il cambio dollaro-euro è conveniente, costa 19 dollari al mese, anche se con l’abbonamento annuale si riesce a risparmiare qualcosina.

Se invece vuoi essere sicuro che le mail arrivino ad i tuoi lettori senza occuparti della gestione delle stesse mail, Aweber è una delle migliori soulizioni professionali a pagamento che attualmente è presente sul mercato.

* non blogger: Essere umano che non ha un blog e che è totalmente estraneo ai tecnicismi che affliggono i blogger.

7 Commenti

Sia i commenti che i trackback sono disabilitati.


7 Risposte a “Aweber: Prime Impressioni Dopo un Mese di Utilizzo”

  1. 1

    Luca dice:

    Tempo fa avevo provato Zokoda… come servizio gratuito funziona abbastanza bene, ma quando la mailing list comincia a crescere il delivery delle mail è molto basso.

    Sto pensando seriamente di valutare altre alternative.

  2. 2

    Fausto dice:

    Grazie per la tua recensione Daniele, mi sa che passo ad Aweber, anche perché la gestione dei feed tramite e-mail e il contatore feedburner che tiene conto degli iscritti in newsletter è una chicca da non perdere.

    Grazie!

    Fausto

  3. 3

    scriviperme dice:

    Grazie per la recensione, utile e puntuale come sempre. In effetti il problema di una email al giorno, anche con lo stesso post, è proprio una seccatura, soprattutto per chi ha appena cominciato.
    Proverò AWEBER.

  4. 4

    Davide Giacobino dice:

    Se scrivi pochi post ma buoni, come fai tu, FeedBurner è più che ottimo anche se le funzioni come formattazione dell’email, tracking del clic, ecc mi allettano molto.

  5. 5

    bart dice:

    Ciao,
    volevo saper è possibile inserire aweber anche in un blog di blogger?
    Ed è possibile far puntare diversi blog e siti su stessa mailing list?
    Grazie

  6. 6

    primepagine dice:

    lo prover

  7. 7

    Aweber express dice:

    Ragazzi se vi iscrivete ad Aweber,vi consiglio di acquistare questo videocorso in italiano,costa 17 euro ma è spiegato nei minimi dettagli come settare le seguenze di email.
    Cliccate sul mio nome per accedere al corso!

Spiacente, i commenti sono chiusi.