Approfondimenti e Strategie di Web Marketing

Aumentare Vendite Online: Meglio Tanto Traffico o Una Landing Page “Ottimizzata” ?

Per aumentare vendite e conversioni online è più importante una landing page ottimizzata oppure ricevere tanto traffito in target e di buona qualità ?

Nel mio lavoro di consulente in web marketing mi capita spesso di imbattermi in situazioni di questo tipo:

Situazione 1 – il cliente è totalmente a digiuno delle dinamiche del web. Ha capito quanto è importante essere su internet per vendere i propri servizi e prodotti.
In questi casi tiro fuori dal cappello la mia buonissima pizza web marketing, una buona dose di caffeina e vediamo insieme se riusciamo a capirci qualcosa.
Questi sono i clienti più divertenti da gestire in quanto ci vuole più tempo e pazienza per far capire come funziona tutta la baracca.

Situazione 2 – il cliente ha oramai compreso le dinamiche del web, magari ci lavora da anni con buoni risultati, ed ha capito quanto sia importante fare e integrare con le attività presenti nella pizza.
E’ il cliente che sa cosa vuole, ha provato e ha testato in prima persona gran parte degli strumenti, ma capisce che potrebbe avere di più facendosi dare una mano…

La “Situazione 2” è quella che più mi gratifica. Tralasciando il fatto che viene più semplice la fase di trattativa in quanto  il cliente capisce il vero valore aggiunto della consulenza, generalmente si riescono ad ottenere grandi soddifazioni.

Ma tutto questo che c’entra con il titolo di questo post ?

In realtà come “ottimizzatore di campagne adwords” mi capita spesso di imbattarmi in situazioni in cui cerco di spremere al massimo il budget del cliente che investe nel Search Marketing e mi capita abbastanza spesso dover uscire dai miei ambiti di consulenza per affrontare tematiche non del tutto semplici.

In mercati poco competitivi anche con budget ridotti da investire in adwords, di solito si riescono ad ottenere dei buoni risultati in termini di vendite e converioni.

In questo caso la strategie è semplice:  “pompare” traffico targettizzato e mungere la vacca finchè è calda 😉 La landing page potrebbe anche non essere ottimizzata a dovere, ma in questo caso comunque ci si basa sul fatto che si riesce ad ottenere un grande quantità di traffico in target e di conseguenza le conversioni arriveranno.

Ma cosa succede se il mercato comincia ad affollarsi, la concorrenzza aumenta, il costo per click sale e magari il volume di ricerca è molto basso ?

Bene, in questi casi bisogna tirare le palle al toro… cosa non del tutto banale ;-). Disfemismo a parte, la strategia migliore è quella di lavorare sulla pagina di atterraggio della campagna ppc facendo in modo di ottenere più conversioni con lo stesso numero di click.

In entrambi i casi,  l’ ottimizzazione delle Landing Page è il modo più veloce a parità di traffico per aumentare le vendite che provengono dal sito.

Rispondendo alla domanda del titolo: in ogni caso, se l’obbiettivo è quello di aumentare il tasso di conversione (da visitatore a contatto acquisito/vendita effettuata) conviene lavorare sulle pagine di atterraggio: si avranno comunque benefici!

Nella prossima puntatata vedremo alcuni principi di ottimizzazione delle landing page.

Come la pensi in merito ?

6 Commenti

Sia i commenti che i trackback sono disabilitati.


6 Risposte a “Aumentare Vendite Online: Meglio Tanto Traffico o Una Landing Page “Ottimizzata” ?”

  1. 1

    Roberto dice:

    Dalla mia piccola esperienza di web marketing posso dire che servono entrami. Il traffico quando costa poco meglio ovviamente… Poi c’ sempre da valutare quanta competizione c’… in questi casi si va di finitura.

    My 2 cents.
    Roberto

  2. 2

    flavia dice:

    …mah!!! su ciò che hai scritto , non so che dire, io ho un sito
    amo moltissimo elaborare immagini, uso PSP7
    mi hanno insegnato, usando homesite, a metterolo su internet,
    appena posso creo nuove pagine, tecnicamente io sono quasi zero ma ho l’inpressione che il mio sito sia poco visitato ,cosa posso fare ? creatrice di gioielli vorrei avere richieste di vendita , se hai un po’ di tempo
    mi fai sapere ? grazie salutoni flavia

  3. 3

    Mattia Soragni dice:

    Ciao Daniele,
    non posso che concordare con quanto scritto da Roberto…

    Secondo l’iterpretazione che si pu dare al tuo post, sembra che in determinati casi sia possibile ottimizzare la campagna solo lato PPC, ma questo, se conosci la situazione delle landing comunemente usate dai non addetti ai lavori, sono sicuro che nelle maggior parte delle volte non solo siano inadeguate per raccogliere il traffico, ma sopratutto non permettano il raggiungimento agli obiettivi di conversione.

    Se parti dal presupposto invece che comunque una preselezione delle landing la fai comunque, bh, in questo caso allora quanto scritto non corrisponde, perch le pagine hanno gi elementi che portino risultati.

    In ogni caso, ottimizzare solo una campagna piuttosto che solo una landing non sufficiente per sfruttare al massimo tutto il traffico in entrata.

    Ciaooo

  4. 4

    Ottimizzare Le Landing Page: Il Modo Più Veloce Per Aumentare Le Conversioni dice:

    […] che hai sentito è sostanzialmente… vero, ma come dicevo nell’articolo precedente aumentare le vendite online, l’ incremento del traffico web non è l’unico modo per aumentare il tasso di […]

  5. 5

    Cosimo Melle dice:

    La landing page va resa persuasiva sin da subito, altrimenti tutto il traffico che arriva è sprecato (con quello che costa).

    Cosa succede se hai un negozio in pieno centro e poi il tuo commesso è antipatico? Semplicemente vendi molto di meno.

    Per me, è innanzitutto importante la landing page e poi subito dopo il traffico targhettizzato.

    Un consulente di web marketing che mi parla solo di traffico io lo mando a cagare perché non sa fare bene il suo lavoro.

  6. 6

    Ottimizzazione delle Landing Page: Tutti la Vogliono, Quanti la Fanno? dice:

    […] alla giusta struttura potrete di certo Aumentare le Vendite Online, ma tenete sempre presente che non c’è una vera e propria Bibbia, non ci sono dogmi da […]

Spiacente, i commenti sono chiusi.