Approfondimenti e Strategie di Web Marketing

Archivio per agosto, 2016

Come Google, Amazon e Facebook Fanno Soldi a Palate! E Come Puoi Farli Anche Tu… (Copiandoli)!

Ti sei mai chiesto come fa Google a fatturare 66 Miliardi all’anno (fatturato 2014) e crescere ogni anno dal 15 al 35 % ?

O come ha fatto Jeff Bezos a Guadagnare 6 Miliardi in 20 minuti (notizia di qualche giorno fa) e a Far Diventare Amazon il primo E-Commerce al Mondo ?

O Ancora come Facebook continua a Dominare e a crescere nel Panorama del Mercato Pubblicitario (e far si che il nostro Amico Mark sia sempre più gettonato) ?

Bene…

Leggi con attenzione questo post perché voglio svelarti i segreti che ci sono alla base… e come è possibile “copiare legalmente” le strategie dai BIG ed applicarli alla tua attività e al tuo Business!

Anche se non fatturi miliardi!

Cominciamo da Google.

Ed in particolare su AdWords.

Concentriamoci solo sulla Pubblicità sul Motore di Ricerca. Giusto per semplicità, ma il concetto rimane identico su tutto il resto.

Allora, quali sono i modi che Google ha per fare sempre più Soldi sfruttando al massimo il suo motore di ricerca?

Semplificando al massimo, ci sono 2 modi:

  1. Aumentando i Clienti 
  2. Aumentando i Margini 

UNO

E’ chiaro Google utilizza ogni canale a sua disposizione per ottenere più Inserzionisti Adwords.

Ti manda le cartoline a casa (ne ha ricevuta una anche mio padre in pensione… mah), utilizza i suoi canali pubblicitari (ma anche quelli della concorrenza come Facebook) per promuovere il programma Adwords.

Insomma… giustamente, ogni modo lecito per aumentare i clienti viene utilizzato. E ci sta!

Quindi: + Clienti = + Guadagni

Bene…. ma la cosa che è chiara a pochi, o meglio, e chiara ad alcuni che fanno più o meno il mio stesso lavoro è il punto numero 2.

DUE

Aumentare i Margini per Ogni cliente.

Di cosa sto parlando ?

Beh… devi sapere che Google fa più soldi perché Noi inserzionisti partecipiamo ad un’asta.
Stesso discorso vale anche per Facebook, ma in modo diverso.

Quindi più competizione = Aumento dei Costi ADV = + Soldi a Google

Non voglio entrare nel tecnico, semplifico al massimo, se vuoi approfondire questo aspetto dai un’occhiata a Google Marketing dove spiego bene il meccanismo che c’è alla base dell’asta.

Bene…

Questo potrebbe essere chiaro… ma la cosa che non è chiara è questa.

Ma cosa “non si vede”… o meglio… si vede poco…

Guarda queste 2 immagini che fanno riferimento alla stessa ricerca su Google, ma fatte in tempi diversi.

Google Serp Vecchia

Immagine 1

Google Serp Nuova

Immagine 2

La prima è stata presa da una slide di un corso sul SEM che tenevo un po’ di anni fa, 4 o 5 se non ricordo male. La seconda invece è stata fatta oggi (Agosto 2016).

Noti qualcosa di strano ?

Concentrati meglio… 😉

Beh… è chiaro che nella seconda immagine tutta la prima pagina è totalmente dominata dagli ANNUNCI a PAGAMENTO!

Si da AdWords.

Quindi + Soldi! In quanto + Click sugli annunci a pagamento!

E quindi ?

Quindi Google, come tutti gli altri BIG utilizzano quella che io ho chiamato nel 2° Pilastro: OTTIMIZZARE.

Ovvero quell’insieme di pratiche e metodologie che ti permettono di OTTIMIZZARE al massimo i risultati (in questo caso economici)!

Quindi la parolina Magica qui è OTTIMIZZARE.
Cosa GOOGLE, AMAZON e FACEBOOK Ottimizzano ?

Cosa va ottimizzato quindi ?

Un sacco di cose.

Cominciamo sempre da AdWords.

Ti è chiaro che Google guadagna per ogni click. Quindi più click riesce ad ottenere più Guadagna. Chiaro ?

Quindi la domanda è: come faccio ad ottenere più click con gli stessi visitatori ?

Guarda immagine di sopra!

E’ solo un esempio. E se guardi la storia e l’evoluzione dei risultati di ricerca ti renderai conto di come sono cambiate in questi anni.

Ovviamente sono passati tanti anni tra un’immagine e l’altra.

E il “processo OTTIMIZZARE” si può definire un insieme infinite di attività che possono essere fatte per ottenere risultati sempre migliori.

Quindi in questo caso è chiaro che se i click sugli annunci aumentano aumentano quindi anche i guadagni (per Google, per noi diluiscono in quanto paghiamo di più Google).

E Facebook ?

Beh anche qui… ci sono tante cose che FB fa ogni giorno, tarando e modificando il suo algoritmo, rivedendo i suoi prodotti pubblicitari, creando nuovi formati.. ecc…

E Amazon ?

Qui c’è un mondo. Ti dico solo che Amazon credo sia il Guru dell’Ottimizzare ;-). Tutti i processi sono ottimizzati all’infinito. Ogni aspetto del sito e costantemente per far si ad esempio che il tasso di conversione tra visite e acquirenti sia sempre più alto

Ma la domanda a questo punto è: Daniele bello, ma loro sono BIG, e noi, piccole e medie aziende che fatturiamo solo qualche Milionata di euro, come possiamo fare ?

Semplice: qui non conta quanto fatturi, ma conta quanto hai capito bene il processo e come lo puoi “modellare” sulla tua attività.

Quindi capiamo prima COSA vogliamo OTTIMIZZARE: + Fatturato ? + Conversione e vendite ? + Clienti ? + Traffico ? +Tempo ?

E dopo seguiamo il processo che presto vedrai.

Giusto per citarti un esempio fresco fresco di quanto sia POTENTE questo modo di lavorare, ecco qui un piccolo caso di studio!

E ti dimostro come possiamo farlo anche noi. Comuni mortali 😉

Nel nostro business, che sia online (più facile) ma anche offline (un po’ più difficile).

Un caso di studio veloce – Aumento del Tasso di Conversione Dal 13% al 43% – TOP Funnel Strategy

Cominciamo dai risultati: Incremento nelle Conversioni del 300%.

E quindi ? Cosa significa ?

Che se prima con 100 euro di pubblicità ottenevo ad esempio 50 nuovi leads ad un costo per contatto di 2 euro ora ne ottengo 150.

Quindi il triplo ad un costo per contatto di. 0,70 cents.

Cosa abbiamo fatto ?

Durante questo mese abbiamo applicato alcuni elementi spiegati nel Pilastro 2 OTTIMIZZARE della metodologia TOP Funnel Strategy alla Landing Page di Top Funnel Strategy. 😂

Quindi abbiamo applicato quello che spieghiamoa Noi stessi.

Che è quello che i BIG fanno continuamente.

Giusto un immagine di esempio:

I 3 Pilastri del Business Online Daniele Salamina

Cosa noti di diverso ? 😉

Cosa è cambiato rispetto a prima ?

Un bel po’ di cose.

Sono cambiate diverse cose, infatti quella che vedi adesso è la VARIANTE 10.

Nell’immagine di sopra ad esempio abbiamo testato 2 VIDEO diversi (ma solo sul formato, non sul contenuto)

Quindi della stessa pagina ne sono state fatte versioni molto diverse e poco diverse tra loro.

Da questi test abbiamo ottenuto in risultato incredibile.

Siamo passati dal 13% al 43% (per ora).

Ci stiamo lavorando ancora per continuare ad ottimizzare.

Si è un bel risultato, ma la cosa ancora più bella e che questa metodologia la si può applicare su diversi aspetti ed elementi del business.

Ma sarebbe complicato spiegarti tutto bene in un post.

Anche perché forse potresti avere anche un po’ le idee confuse perché capisco che all’inizio NON è semplice capire tutto questo!

Per questo…

Come applicare tutto questo alla tua attività/business/sito ?

Bene, è il tuo giorno fortunato! 😉

Spiego bene il tutto il processo che c’è alla base nel Secondo Video del Corso I 3 Pilastri del Business Online.

Puoi accedere gratuitamente* al corso  da qui:

==>> http://topfunnelstrategy.com

* Si. E’ un corso GRATIS, ma probabilmente rimarrà gratis ancora per poco per un esperimento di marketing che sto facendo. Quindi poi non dirmi che non ti avevo avvisato quando lo vedrai a pagamento 😉

Prima volta qui ? Benvenuto! (Leggi qui sotto…)

Ciao e Benvenuto!

Mi chiamo Daniele Salamina, vivo e lavoro a Milano e Sono Imprenditore, Autore e Web Business Coach (poi ti spiego di che si tratta). Ho una grande Passione per lo Yoga, la Meditazione e più in generale per il Miglioramento e la Crescita  Personale.

Prima volta su queste pagine ?

Comincia da qui….

Molto bene!

Detto questo, attualmente questo blog non è molto aggiornato….

Ma navigando nel blog troverai sicuramente dei contenuti interessanti (anche se datati).

Ti anticipo che presto riprenderò con la pubblicazione di nuovi contenuti! 

E ci saranno delle belle sorprese per i più coraggiosi 😉

Per questo, inserisci la tua email nel form che vedi qui in questa pagina: in questo modo potrò avvisarti della pubblicazione dei nuovi contenuti del blog (no spam o altre amenità varie)!

A presto!