Approfondimenti e Strategie di Web Marketing

Archivio per febbraio, 2010

Yahoo Search Marketing + Microsoft AdCenter = Search Alliance

Proprio in queste ore ho ricevuto la comunicazione ufficiale da parte di Yahoo della partnership che verrà stretta tra Yahoo e Microsoft nel Search Marketing.

Ecco quanto riportato nel comunicato:

Quali vantaggi può offrirti l’Accordo Search tra Yahoo! e Microsoft?

Una volta implementato, l’Accordo Search tra Yahoo! e Microsoft ti permetterà di:

Trarre vantaggi da una rapida innovazione.

    • Yahoo! introdurrà nuove funzioni e innovazioni nelle pagine online, nei contenuti e nei prodotti Web che ogni giorno vengono utilizzati da milioni di consumatori per raggiungere le persone, i beni e i servizi per loro più importanti.
    • Microsoft rinnoverà le tecnologie che stanno alla base di un algoritmo di alta qualità e di risultati search a pagamento.

Risparmiare tempo e risorse preziose.

    • Per gestire le tue campagne, potrai utilizzare un’unica piattaforma globale, Microsoft adCenter, che siamo convinti ti permetterà di aumentare l’efficienza e il ROI. La piattaforma adCenter consentirà a tutti gli inserzionisti di coordinare in modo più facile ed efficiente le proprie campagne globali da un unico account.
    • Con l’acquisto di una campagna da un’unica forza vendite, raggiungerai utenti su Bing, Yahoo! e su i siti partner.

Raggiungere più utenti.

    • Dopo l’implementazione,tutto il traffico sui network Yahoo! e Microsoft si muoverà in un mercato search unificato. In Germania, Italia, Spagna, Austria, Svizzera, Paesi Bassi, Danimarca, Finlandia, Norvegia e Svezia, questa transizione avverrà in modo naturale, dal momento che MSN è già partner di Yahoo!. Secondo le stime effettuate, questo nuovo mercato unificato della search dovrebbe consentirti di accedere al 40%* in più dei volumi di searches su base globale, rispetto a quelli raggiungibili solo con Yahoo!.
    • Per incrementare ulteriormente i volumi della search, Yahoo! proseguirà a migliorare significativamente l’esperienza search legata alle nostre property.


Cosa accadrà? Al momento, non sono previste modifiche immediate agli account Yahoo! Search Marketing. Entrambe le aziende si stanno impegnando per rendere la transizione il più facile e proficua possibile per le parti interessate. Il nostro obiettivo è una transizione di alta qualità per inserzionisti e partner, che ci auguriamo possa avvenire, almeno negli Stati Uniti, prima delle festività natalizie. Tuttavia, qualora dovessimo ritenerlo necessario ai fini di una maggiore efficacia, potremmo rimandare la transizione al 2011. All’incirca tre mesi prima, cominceremo a fornirti informazioni dettagliate su ciò che avverrà e su come ti aiuteremo ad affrontare questa fase di passaggio. Faremo tutto il necessario affinché la transizione richieda il minimo sforzo da parte tua.

Miei Commenti: Utilizzo la piattaforma Yahoo Search Marketing da un pò di tempo. Negli ultimi anni nessuna evoluzione degna di nota e il tutto è rimasto arenato. Ho dato un’occhiata anche alla versione inglese di Microsoft AdCenter. Interessante le analisi che si possono fare. Che dire, personalmente come advertiser sono favorevole a questo accordo, almeno per due motivi: costerà meno di adwords e si riuscirà a raggiungere più utenti (anche se già adesso con Yahoo Search Marketing si riesce a raggiungere gli utenti Microsoft (Bing)… almeno in Italia.

Concludendo: L’unione nel Search Yahoo + Microsoft riuscirà a competere con Google Adwords  ? Che ne pensi ?

Pizza Web Marketing™: Ne Vuoi un Pezzo ?

Ultimamene mi sta capitando di frequente. Ecco un’esempio molto recente.

E si Daniele, sono incavolato nero! Ti ho contattato per capire se riesci a darmi una mano. Io pensavo che una volta fatto il sito, che mi è costato xx.xxx euro il grosso del lavoro era fatto e le visite cominciassero ad arrivare da sole. Ma forse mi sbagliavo ? Mi hanno detto (chi?) che google una volta fatto il sito con il nome del dominio del mio prodotto, mi avrebbe in automatico portato tante visite. Pensavo che il mio nuovo sito per la vendita di cipolle (D:  userò cipolle come esempio, ma in realtà il sito in oggetto,  è in un settore con altissima concorrenza), una volta online, sarebbe stato in prima posizione su google. Ho anche comprato il dominio vendo-cipolle-doc.it. Invece no, il mio concorrente è primo e non capisco come mai. Daniele che mi dici ?

Il problema in questi casi è: Da dove cominciare ? Ovviamente da una buona pizza, meglio se margherita napoletana 😉

Il caso di sopra non è del tutto anomalo. Colpisce  generalemnte quando un imprenditore/azienda si affaccia per la prima volta su internet pensando che sia tutto molto molto semplice. Magari ha solo sentito dire (forse dai media/giornali?) che internet sarà la sua ancora di salvezza dalla crisi, il web marketing è qualcosa di magico e per risolvere tutti i suoi problemi di vendite, basta “buttarsi” online ed essere primi su google.  Bene, e ora ?

Da quella volta mi sono chiesto,  come faccio a spiegare in meno di 15 minuti alcuni concetti basilari sul web marketing, senza entrare troppo nei dettagli in modo da avere una visione generale della cosa ? Mi sono allora preparto questa bellissima pizza web marketing™ di supporto che porto con me stampata, in modo da poterci scarabocchiare sopra.

Per allargare la mappa, clicca sul pulsante Maximize Map

Nb. Questa Pizza Web Marketing è in continua evoluzione. Nelle prossime versioni sarà aggiorarnata con nuovi ingredienti/livelli. Se vuoi sei libero di condividerla e inserirla sul tuo blog tramite il pulsante share.

Un Etto Di Marketing: Codice Sconto

Due righe veloci per segnalare l’ultimo capolavoro di Massimo Carraro: Un Etto Di Marketing.

Tutti i dettagli del libro quì (da quì è possibile scaricarne alcune parti).

Inoltre Massimo mi ha passato un codice sconto del 20%, valido fino a fine mese (così il prezzo scende a euro 11,60 e non ci sono altre spese di consegna):

4fgf6jtp28

Ci sarà una serata di presentazione READ & DRINK & MORTADELLA MARKETING che si terrà a milano, alla libreria books import di via maiocchi 11, venerdì 19 febbraio dalle 19.00 in poi.

Massimo mi dice che è una cosa tra amici, quindi per chi volesse partecipare… 😉