Approfondimenti e Strategie di Web Marketing

Archivio per gennaio, 2008

Servizio: Advanced Random Post su WordPress.org

Advanced Random Post, il mio primo plugin per wordpress, da oggi possiede un suo spazio personale su wordpress.org. Questa è la pagine del plugin

http://wordpress.org/extend/plugins/advanced-random-post/

mentre a questo indirizzo è disponibile il repository svn

http://svn.wp-plugins.org/advanced-random-post/

Il vantaggio principale nell’avere dato in hosting il plugin a wordpress.org risiede negli aggiornamenti automatici. Ogni volta che verrà rilasciata una nuova versione, ci sarà la notifica nella pagina di attivazione dei plugin. Bello no ?

Installare Flash Player 9 per Firefox in Ubuntu Linux

Flash Player UbuntuQuando si avvia per la prima volta Firefox in una installazione pulita di Ubuntu Linux, la prima cosa che sicuramente avrete notato è la mancanza del player Flash. Basterà andare su Youtube per verificare che i video non vengono eseguiti correttamente.
Anche se in Firefox è presente una sorta di installazione automatica che cerca di installare il il player Flash, tutte le volte che ho provato non ha mai funzionato.

Procedura manuale installazione Flash Player 9 per Firefox in Ubuntu Linux

Per ovviare a questo problema, sarà possibile installare dal terminale Flash Player 9 digitando questi 4 comandi:

[code]
wget http://fpdownload.macromedia.com/get/flashplayer/current/install_flash_player_9_linux.tar.gz
tar zxvf install_flash_player_9_linux.tar.gz
cd install_flash_player_9_linux
sudo ./flashplayer-installer
[/code]

Si avvierà nel terminale la procedura di installazione del player Flash. Alla richiesta del percorso del browser firefox inserire come path /usr/lib/firefox.

Adobe Flash Player 9 will be installed in the following directory:
Browser installation directory = /usr/lib/firefox
Proceed with the installation? (y/n/q): y
Installation complete.

L’installazione è ultimata. Al riavvio del browser il flash player dovrebbe funzionare correttamente.

La invintiamo ad un lavoro in una grossa societa internazionale leader nel campo delle automobili

Buongiorno a tutti!
I nostri sondaggi hanno mostrato che l`81% delle persone della Sua occupazione non sono contente delle proprie paghe mensili e desiderano aumentarle. Percio noi vorremmo offrirLe la possibilita di un lavoro a tempo parziale. Per avere 151-471 euro alla settimana Lei dovra spendere 3-4 ore la settimana.
Le occorrera un telefono di contatto telefonino, un computer ed una email. Se Lei legge queste righe, significa che Lei ha gia tutto per cominciare a lavorare.
Il reclutamento avverra fino a fine mese, per ora ci sono rimasti 42 posti vacanti nalla sua citta.
Lei dovra gestire i trasferimenti dai nostri clienti. Questo non e un lavoro difficile, richiede attenzione e precisione. Noi le offriremo la formazione e tutto il necessario per la collaborazione. Da parte Sua non sono richiesti investimenti.
Chi siamo? Siamo un grosso intermediario del mondo. Se Lei decide di diventare nostro collaboratore sotto forma di bonus aggiuntivo ricevera il 5% di sconto sull`acquisto di una automobile da noi e l`aiuto per l`espletamento delle formalita per il credito, se ne necessita.
Noi saremo felici di fornirle personalmente informazioni aggiuntive. Noi non utilizziamo programmi di risposta automatizzati ed ogni lettera la leggiamo e rispondiamo a mano.
Per velocizzare la risposta, per favore scriva al nostro indirizzo email: NorrisChangTQ@gmail.com
Abbia l`accortezza di scrivere i seguenti Suoi dati:
1. Nome
2. Eta
3. Paese
Devo avvisarLa che la risposta potra seguire dopo qualche giorno per l`intasamento dei nostri server di posta, ma stia sicuro che la Sua lettera sara letta e otterra risposta.
Con impazienza aspetto una

Chuck NorrisCarissimo signor Norris,

visto che i server di posta potrebbero essere intasati e la mia risposta potrebbe tardare ad arrivare, LE rispondo quì pubblicamente, celermente.
Signor Norris, della sua offerta di lavoro a tempo perso si può semplicemente pulire il culo! Magari, se ha finito la carta igienica, può usare il 50% dei sondaggi. Il 31% che avanza lo può usare in caso di emergenza come meglio crede (sarebbe uno spreco utilizzare tutto l’81% per un solo culo).
Signor Norris, e a tutti quelli come LEI, basta spammare a destra e a manca. Se deve continuare con lo spamming pesante, abbia l’accortezza di formulare un pò meglio l’offerta, magari utilizzando qualche ora dei suoi collaboratori per farsi dare una mano nell’italiano.
Signor Norris, abbia almeno un pò di fantasia nella scelta del nome. Tralasciando l’italiano non perfetto, ma come faccio ad affidarLE i miei dati personali se si è scelto un nome del genere ? Capisco che potrebbe essere un suo grande fan, ma come le sembra se io mi firmassi come Gigio D’Alessio ?
Signor Norris, spero che riesca a leggere questa mia risposta (server di posta permettendo) e voglia tenermi in considerazione per le prossime offerte di lavoro spazzatura.

Cordialmente,
Gigio

Mi scuso con chi mi legge per lo sfogo, ma è l’ennesima mail spazzatura di questo tipo che mi arriva, e il mio livello di sopportazione era oramai al limite. Sarei curioso di di vedere la risposta del signor Chang Norris (forse un fan di Chuck Norris).

Montare Automaticamente Partizioni FAT,FAT32 ed NTFS in Ubuntu Linux

La procedura corretta per montare automaticamente all’avvio del sistema una partizione FAT, FAT32 e NTFS in una distribuzione Linux (Ubuntu compresa) consiste nell’aggiungere le informazioni relative alla partizione nel file /etc/fstab

Questo script bash semplifica queste operazioni, rendendole automatiche. Lo script esegue principalmente queste tre azioni:

  1. Ricerca tutte le partizioni HFS+, NTFS e FAT32 presenti sul sistema;
  2. Crea i Mount Point;
  3. Aggiunge i Mount Point nel file /etc/fstab.

Questi sono i comandi da digitare sul terminale per scaricare ed eseguire lo script:

[code]
wget http://media.ubuntu-nl.org/scripts/diskmounter
chmod +x diskmounter
sudo ./diskmounter
[/code]

5 Applicazioni che Non Devono Mancare sul tuo Nokia N95

Per il Nokia N95 ci sono tantissime applicazioni che è possibile trovare in giro per la rete. Molte di queste sono gratuite, altre a pagamento. Oramai sono diversi mesi che utilizzo questo giocattolo con discreta soddisfazione. Queste sono secondo me le applicazioni che non dovrebbero mancare su ogni N95 (sul mio ci sono già! 😉 )

1. FRING

fring Fring è un’applicazione gratuita per dispositivi mobili che permette di effettuare chiamate gratuite VoIP. E’ possibile chiamare vocalmente o mandare messaggi di chat agli altri contatti fring ed tutti i contatti Skype, Google Talk, ICQ, MSN Messenger e Twitter. Fring per collegarsi alla rete può utilizzare una connessione WiFi, oppure tutte le altre connessioni disponibili come l’UMTS e volendo anche il GPRS (in questo caso, le chiamate vocali perdono di qualità e ci sarebbe il costo di connessione con l’operatore mobile).

[ visita il sito fring.com ]

2. WWIGO

wwigo WWIGO permette di utilizzare le videocamere presenti sull’N95 come delle webcam wireless sul computer. La trasmissione dei dati tra l’N95 ed il computer avviene tramite Bluetooth. WWIGO è composto da due moduli software:

1 – La parte server, da installare sull’N95 che servirà per trasmettere in streaming il flusso video sul pc;
2 – La parte client che verrà installata sul computer e che riceverà dall’N95 il flusso video.

[visita l sito WWIGO]
Continua..

SimCity ora è Open Source

image

Vi ricordate SimCity ? Ogni persona che ha avuto a che fare con qualche pc negli ultimi 10 anni ha sicuramente giocato a questo capolavoro della Maxis almeno una volta.

Da qualche giorno sono diponibili i codici sorgete di Micropolis (questo è il nome dato alla versione Open Source). Tutti il codice è rilasciato sotto licenza GPL. Bello no ?

Scaricare tutta la Musica di Wikimedia Commons con uno Script Bash

Su Wikimedia Commons è possibile trovare una serie di brani (la maggior parte sono di musica classica) di pubblico dominio e liberamente scaricabili. Tramite questo piccolo script bash è possibile scaricare tutta la musica presente nella playlist in un solo colpo. Lo scritp funziona correttamente su Ubuntu. Vediamo:

[code]
export W=http://en.wikipedia.org/wiki
export L=$W/Wikipedia:Sound/list/playlist
export T=$(mktemp)
curl $L -o $T
wget -nc $(echo -n $(grep http://upload.wikimedia.org/ $T))
rm $T
unset W L T
[/code]

(Emanuele meglio usare unset invece della export per pulire le variabili 😉 )

Via Emanuele Cipolla