Approfondimenti e Strategie di Web Marketing

Archivio per aprile, 2007

OpenDNS e gli shortcuts per guadagnare tempo prezioso

www.DanieleSalamina.it è troppo lungo! Non si può accorciare ? Ma non c’è un modo più veloce per visitare questo bellissimo blog? Vorrei accedere a www.DanieleSalamina.it semplicemente scrivendo ds nella barra dell’indirizzo. Come faccio ? Semplice, utilizzando gli Shortucuts (scorciatoie), un nuovo servizio lanciato da qualche giorno da OpenDNS.

OpenDNS Shortcuts

Quindi l’utilizzo base degli shortcuts permette di assegnare un url più corto ad un url più lungo.

L’utilizzo avanzato permette di costruirsi degli shortcuts anche negli indirizzi dove compaiono dei parametri. Facciamo un esempio. Se voglio crearmi uno shortcut g per poter cercare su google, lo farò in questo modo

http://www.google.it/search?source=ig&hl=it&q=%s

dove %s indica il parametro passato. Quindi se ora io vorrò cercare su google daniele salamina, mi basterà scrivere nella barra dell’indirizzo

g daniele salamina

Un’altro utilizzo comodo può essere quello di skype. Basterà crearsi uno shortcut s con

skype:%s

Per chiamare i tuoi amici basterà digitare nella barra dell’indirizzo

s NomeAmicoSkypeDaChiamare

Riassumendo, per poter utilizzare gli shortcuts, dovrai:

  1. Utilizzare i server dns di OpenDNS invece di quelli che già utilizzi (se hai un router fon, puoi impostare OpenDNS direttamente sulla tua fonera)
  2. Crearti un account (gratis) ed eseguire il login nel sito OpenDNS
  3. Crearti tutti gli shortcuts che vuoi.

Generare un tema per WordPress in 2 min.

Se non hai grosse pretese e non vuoi impazzire con i fogli di stile css, WordPress Theme Generator è la soluzione hai tuoi problemi. Infatti con WTG sarà possibile creare un tema per WordPress in pochi minuti senza vedere nemmeno una linea di codice.

Il tema viene automaticcamente salvato in un archivio zip completo di tutti i file tipici di ogni tema per WordPress e ovviamente potrà essere utiizzato sul proprio blog come un qualsiasi altro tema.

[via maestroalberto]

Fon blocca tutti gli annunci Adsense, utilizziamo OpenDNS

Logo FonDa qualche giorno sto impazzando per capire come mai, solo dalla mia connessione casalinga, non riesco a visualizzare gli annunci adsense. Il problema non riguarda solo gli adsense presenti nel mio blog, ma anche tutti gli altri facenti parte del circuito adsense.

Dopo qualche giro di mail con il supporto adsense, senza ottenere alcuna soluzione utile (ovviamente non sanno che sono dietro fon, ed io non avrei mai pensato che fosse la causa del problema), mi viene in mente qualcosa…
Continua..

Skype su Ubuntu Feisty 7.04

Aggiornamento: Nuova guida aggiornata – Installare Skype su Ubuntu Gutsy tramite APT o Synaptic

Aggiornamento (16/06/2007). E’ stata rilasciata la versione aggiornata di Skype 1.4 Beta. Quì la procedura di installazione.

Skype funziona perfettamente con la maggior parte delle distribuzioni Linux, tra cui Debian e ovviamente Ubuntu.
Skype richiede le librerie Qt3 per poter funzionare correttamente. Dalla shell eseguiamo
[code]
sudo apt-get update
sudo apt-get install libqt3-mt
[/code]
Dopo aver installato le librerie possiamo precedere con il download della versione pacchettizzata .deb e installarla. Dalla shell:
[code]
wget http://www.skype.com/go/getskype-linux-deb
sudo dpkg -i skype_debian-1.3.0.53-1_i386.deb
[/code]

Attenzione per Skype 2.0: il file “skype_debian-1.3.0.53-1_i386.deb” potrebbe chiamarsi in un’altro modo.

A questo punto dovremmo avere nel menù del nostro dekstop manager l’icona di skype. Quì uno screenshot della mia installazione di Skype su XUbuntu.

Se hai un AMD a 64 bit e dopo aver seguito la procedura non riesci ad avviare Skype, prova a dare un’occhiata a questi due link:


Aggiornamento: se non riesci a far funzionare il microfono, potrebbe essere che non è abilitato in registrazione. Oliver, in un commento segnala:

… andava semplicemente attivato “Capture�? in KMix, sotto la sezione Input (tra i vari volumi vanno attivati i bottoni rossi “Mic�? e “Capture�?).

Licenze Creative Commons: cosa sono a cosa servono e come utilizzarle

Tutte le risposte in questo video (in italiano):

[Creative Commons Home Page]

Ubuntu 7.04 (Feisty Fawn). Prova di aggiornamento su una macchina datata

Oramai tuttineparlanocongrandeentusiasmo. Ubuntu, con la sua semplicità di utilizzo, ha conquistato moltissimi fans (non proprio tutti tutti… :)).

Zio B. e Ubuntu

Ho ri-tirato fuori dalla polvere un vecchio notebook IBM Thinkpad 600E (che è ancora un gioiellino, poichè è molto piccolo, leggero e maneggevole), su cui tempo fa avevo installato XUbuntu 6.10 Edgy.

Il notebook in questione è equipaggiato con un PII 366 Mhz e 224MB di Ram. Con queste caratteristiche XUbuntu è stata la scelta ideale, poichè contiene XFCE, desktop manager dallo stile minimalista che si adatta perfettamente alle risorse disponibili nel Thinkpad 600E. Con Ubuntu che monta GNOME e KUbuntu che monta KDE, non penso che avrei avuto lo stesso risultato in termini di prestazioni.

Continua..

Typetester: scegli il font giusto per il tuo sito/blog

Da qualche giorno sto pensando di cambiare il font utilizzato dal blog. K2 (il tema che utilizzo) utilizza come font ‘Lucida Grande‘. Non mi piace molto. La scelta del font giusto è importante per la leggibilità del blog. Ma ‘Lucida Grande‘… mah… non mi fa impazzire.

La ricerca tra i millemila font disponibili non è affatto facile. In questi casi, ci torna utile Typetester, un servizio online che permette di confrontare diversi tipi di font.Oltre al confronto del font stesso è possibile cambiare diverse variabili come la dimensione, colore del font, colore dello sfondo ecc… e vedere in tempo reale le modifiche apportate. In questo modo sarà più facile rendersi conto quale font scegliere e come utilizzarlo.

Questo font a te piace ? Qualche font da consigliarmi ?